Quantcast

previdenza

Enasarco, cambia la previsione pensionistica per gli agenti storici

L'Ente nazionale di assistenza per gli agenti e i rappresentanti di commercio ha stabilito nuovi parametri di calcolo per i professionisti con determinate caratteristiche. L'adesione di Federpromm

Enasarco, cambia la previsione pensionistica per gli agenti storici

06.05.2019

Cambia il calcolo previsionale della pensione in Fondazione Enasarco. Le parti sociali si sono incontrate a Roma il 2 maggio scorso per approvare un doppio calcolo per gli agenti con particolari caratteristiche: anzianità contributiva di almeno 20 anni, maturata alla data del calcolo; conseguimento diritto presunto calcolato con il solo avanzamento anagrafico, non superiore a 10 anni dall’ultimo anno contabile chiuso; nessuna necessità di avere l’ultimo anno coperto da contributi. Lo comunica Federpromm, federazione intercategoriale che rappresenta consulenti finanziari, operatori dei mercati finanziari, creditizi e assicurativi.
 
Per gli agenti che non presentino le suddette caratteristiche il calcolo sarà unico come in precedenza. Nel caso di eventuali errori, è stata recepita la richiesta avanzata da alcune Parti Sociali, tra le quali la Federprom, di inserire una comunicazione di riscontro visibile all’iscritto. 
 
Sono state significate due ulteriori importanti novità per gli iscritti:a partire dal bimestre giugno-luglio 2019 verrà dismesso il pagamento delle pensioni a mezzo assegno circolare. 
 
La Fondazione ha provveduto a recapitare agli iscritti che attualmente ancora utilizzino detta forma di liquidazione della pensione (poco meno di 3.000 Agenti) una comunicazione con invito ad indicare il proprio codice Iban: nel caso in cui, all’atto della cessazione del rapporto ad opera della ditta mandante, il conto corrente presente in anagrafica differisca rispetto a quello indicato dalla mandante stessa, l’agente riceverà una comunicazione dalla Fondazione. 
 
E’ dunque utile ricordare agli agenti - in particolare consulenti finanziari ed agenti in attività finanziaria -  in ossequio all’obbligo posto in capo all’agente stesso dal Regolamento delle attività istituzionali, di provvedere all’aggiornamento dei dati richiesti dalla Fondazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo