risparmio gestito

Azimut apre una sede nel centro di Bergamo

La società del gruppo presidia da tempo il territorio caratterizzato da uno dei redditi pro-capit più alti d'Italia. All'inaugurazione, presente anche il sindaco Gori

L'ad del gruppo, Paolo Martini, e il sindaco Giorgio Gori aI taglio del nastro della nuova sede di Azumt a Bergamo

L'ad del gruppo, Paolo Martini, e il sindaco Giorgio Gori aI taglio del nastro della nuova sede di Azumt a Bergamo

10.05.2019
 
Azimut Capital Management Sgr ha inaugurato la nuova agenzia (in foto) di Bergamo nel centralissimo viale Vittorio Emanuele II, 8. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del sindaco, Giorgio Gori. La società del gruppo Azimut, a cui fa capo la rete di consulenti finanziari in Italia, presidia il territorio bergamasco, che gode di un reddito pro-capite tra i più alti d'Italia, con oltre 50 consulenti finanziari per oltre un miliardo di euro di patrimoni in gestione.

“Bergamo rappresenta per Azimut un centro di sviluppo strategico, e questa nuova sede ci permette di raggruppare in un unico luogo i vari uffici che avevamo finora in città migliorando ulteriormente i servizi alla clientela”, commenta l’ad del gruppo, Paolo Martini.
 
Nel corso degli anni Azimut e i suoi consulenti hanno intessuto una fitta rete di relazioni con i risparmiatori locali, grazie ad un’ampia gamma di prodotti e strumenti capace di offrire una consulenza integrata sull’intero patrimonio del cliente. Oltre a questi servizi, i clienti avranno ora a disposizione nella nuova agenzia che propone un design di elevata qualità e altamente funzionale anche una filiale bancaria di uno dei partner del Gruppo Azimut per tutti i servizi operativi di cassa. 
 
Riccardo Maffiuletti e Oliviero Pulcini, managing director di area di Azimut Capital Management Sgr, presenti oggi all’inaugurazione hanno commentato: “La scelta di investire su una nuova e unica sede a Bergamo conferma la volontà di ottimizzare e valorizzare la nostra presenza sul territorio, al servizio di oltre 5000 famiglie clienti, di integrarci ancora meglio nel tessuto cittadino dove abbiamo anche diverse iniziative sociali e culturali in programma, tra le quali la mostra all’Accademia Carrara dedicata al Mantegna di cui siamo main sponsor, come segno concreto dell’attenzione che riserviamo a Bergamo e a tutti i bergamaschi”.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo