Addio a Gianluigi Gabetti, il regista del capitalismo italiano possibile

Si è spento a 94 anni il manager finanziario al quale, insieme al suo alter ego giuridico, Franco Grande Stevens, ha reso possibile la trasformazione (e la preservazione) della proprietà familiare di un gruppo multinazionale come la Fiat che, sia pur tra tante polemiche, è statoed è essenziale per l'industria italiana.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo