banche

Sgss è la banca custode di Banca di Credito Popolare

La campana Bcp ha scelto Société Générale Securities Services come banca depositaria, in Italia, dei servizi di post trading sui titoli italiani e esteri

Sgss è la banca custode di Banca di Credito Popolare

La sede di Banca di Credito Popolare a Torre del Greco

Banca di Credito Popolare ha scelto Société Générale Securities Services in Italia come banca custode dei propri strumenti finanziari e della propria liquidità. Il ruolo di banca depositaria comprende la gestione dei servizi di post trading relativi alla custodia e al regolamento dei titoli italiani e esteri.
 
“Conosciamo Sgss da diversi anni per i servizi di soggetto indicati dei pagamenti relativi alla distribuzione di fondi esteri", dice dichiara Antonio D’Elia, cfo di Banca di Credito Popolare. Siamo pertanto contenti di iniziare questa nuova relazione, consapevoli della reputazione e dell’elevata qualità che Sgss offre ai clienti, con un servizio che risponde alle nostre specifiche esigenza”.
 
“Esprimiamo soddisfazione reciproca per l’avvio di questa collaborazione e siamo lieti di poter affiancare la Banca di Credito Popolare nella sua crescita in un mercato finanziario sempre più sfidante”, aggiunge Lucrezia Brucoli (in foto), head fo Coverage di Sgss in Italia.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo