consulenza

I cf di Azimut si affidano ai servizi di trading del gruppo Intesa Sanpaolo

Azimut Capital Management si avvarrà dei servizi integrati, pre e post trading, nati dalla collaborazione tra la divisione di Intesa guidata da Mauro Micillo e Market Hub di Banca Imi

trading

Dalla collaborazione tra la divisione corporate & investment banking, guidata da Mauro Micillo (in foto), e Market Hub, la piattaforma di brokeraggio di Banca Imi, arriva un’offerta integrata di servizi che vanno dall’execution al post trading.
 

Il coordinamento interno delle strutture ci permette di offrire al mercato un’offerta completa, integrata e altamente competitiva nella logica di full services (M. Micillo)

Il primo cliente strategico della nuova offerta del gruppo Intesa Sanpaolo è Azimut Capital Management Sgr, società del gruppo Azimut. Il servizio, rivolto alla clientela istituzionale italiana ed estera, prevede l’offerta integrata delle attività di execution, clearing, settlement e custody attraverso un unico apparato contrattuale di full services.

Il progetto permetterà a Intesa Sanpaolo di razionalizzare attraverso un’unica proposta le attività che vanno dall’esecuzione ordini al post trading, offrendo una semplificazione dei processi e un’ottimizzazione dei costi.

Azimut Capital Management, prima a scegliere tale servizio, avrà un accesso unico a un’ampia gamma di servizi a disposizione della propria rete di consulenti finanziari.

Mauro Micillo, responsabile corporate & investment banking di Intesa Sanpaolo e amministratore delegato di Banca Imi, commenta soddisfatto: “Il coordinamento interno delle strutture ci permette di offrire al mercato un’offerta completa, integrata e altamente competitiva nella logica di full services. L’apprezzamento di un primario operatore di mercato quale Azimut Cm testimonia la qualità del servizio offerto”.
 
Gli fa eco l’ad e direttore generale di Azimut, Paolo Martini. “Poter contare sulle competenze di Banca Imi, quale primario intermediario negoziatore operativo sui mercati internazionali attraverso la piattaforma di Market Hub, certamente", continua Martini, “è un valore aggiunto per tutti i nostri consulenti finanziari e per i nostri clienti che sceglieranno di usufruire dell’innovativo servizio di ricezione e trasmissione di ordini full digital. In un contesto sempre più competitivo è fondamentale operare in una logica di open platform con i migliori partner a livello nazionale e internazionale integrati in un unico punto di accesso per i clienti”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo