Quantcast

Candriam partner dei Forest Green Rovers, il team a zero emissioni

La squadra di calcio professionista della League Two inglese, da tempo rispetta diversi criteri di sostenibilità tra cui lo sfruttamento di energia rinnovabile e l'alimentazione vegana

Candriam partner dei Forest Green Rovers, il team a zero emissioni

Candriam sostiene Forest Green Rovers, la squadra di calcio più green al mondo e il primo club ad essere stato certificato a “emissioni zero” dalle Nazioni Unite. La sponsorizzazione prevede sia la pubblicità a bordo campo che l'organizzazione di eventi per i clienti presso il club.

Il presidente del club, Dale Vince, è stato insignito di un ruolo ufficiale all’Onu e ha recentemente lanciato l’iniziativa Sports for Climate Action

Forest Green Rovers è una squadra di calcio professionista della League Two inglese, la quarta divisione del campionato inglese, con sede nel Gloucestershire, già da tempo rispetta diversi criteri di sostenibilità: sfrutta esclusivamente energia rinnovabile, offre un’alimentazione vegana ai propri giocatori, al suo staff e ai tifosi e gioca su un campo con manto erboso organico.

Come riconoscimento del lavoro svolto dal club per ridurre il proprio impatto sull’ambiente, nel 2018 le Nazioni Unite hanno certificato i Forest Green Rovers prima squadra di calcio al mondo "a emissioni zero" e il club da allora ha aderito a Climate Neutral Now, iniziativa della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

Ad aprile 2019, il presidente del club, Dale Vince, è stato insignito di un ruolo ufficiale all’Onu e ha recentemente lanciato l’iniziativa Sports for Climate Action.

Siamo orgogliosi di collaborare con Forest Green Rovers e vuole sostenerne lo sviluppo diventando il suo primo partner non britannico (N. Abou-Jaoudé, Candriam)

Entusiasta Naïm Abou-Jaoudé (in foto), Ceo di Candriam e presidente di New York Life Investments International: “Da 20 anni Esg e sostenibilità sono il cuore della nostra attività. Siamo sempre alla ricerca di organizzazioni che siano leader nel rispetto dell’ambiente, della società e nella promozione dello sviluppo sostenibile".

"Candriam", continua Abou-Jaoudé, "è orgogliosa di collaborare con Forest Green Rovers e vuole sostenerne lo sviluppo diventando il suo primo partner non britannico. Siamo davvero impressionati dal successo del club, che rappresenta un esempio per le squadre più grandi. Questa sponsorizzazione è l’espressione della nostra strategia volta a sostenere iniziative sostenibili che possono avere un impatto genuino a livello comune”.

Henry Staelens, chief executive officer dei Forest Green Rovers ha aggiunto: “In qualità di squadra più green e sostenibile al mondo, ci impegniamo a combinare calcio e consapevolezza ambientale come nessun'altra squadra di calcio al mondo fa. Siamo entusiasti di godere del supporto di Condriam, società con cui condividiamo l’impegno verso le azioni socialmente responsabili, e con cui ci auguriamo di poter collaborare a stretto contatto di nuovo in futuro”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo