ingressi

Allfunds Bank affida il suo wealth tech a Bruno Pennino

L'ex Finecobank lavorerà al potenziamento della piattaforma di distribuzione fondi e dei servizi di advisory a supporto della rete di Allfunds

wealth management

Allfunds Bank rafforza il team di Investment Solutions con l’ingresso di Bruno Pennino in qualità di head of investment solutions Southern Europe & Eec. 

Pennino ha avuto anche un’esperienza diretta nel mondo delle reti, avendo iniziato la sua carriera come private banker

Pennino contribuirà a supportare le realtà di distribuzione che operano con Allfunds nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni di investimento ad hoc e di servizi di advisory a supporto della propria rete. 

Un compito che verrà svolto con il sostegno della piattaforma di distribuzione di fondi di terze parti di Allfunds che conta oltre 370 miliardi di euro di asset distribuiti.
 
Il manager si avvarrà degli oltre 25 anni di esperienza maturati nel settore, prevalentemente all’interno di Finecobank dove, a partire dal 2001 per 13 anni, ha ricoperto il ruolo di responsabile risparmio gestito e coordinamento del team di analisi. Precedentemente è stato responsabile Sud Italia per lo sviluppo di prodotti del risparmio per il segmento private.
 
Pennino ha avuto anche un’esperienza diretta nel mondo delle reti, avendo iniziato la sua carriera come private banker, prima nell’allora Banca Commerciale Italiana e poi in Finecobank, dove è approdato nel 2001.

leggi anche | Credit Suisse Investlab e Allfunds creano una nuova piattaforma di investimenti

“Miriamo a essere un partner globale per i propri interlocutori di business, accompagnandoli passo dopo passo nella rivoluzione del wealth tech”, commenta Gianluca Renzini, deputy general manager e chief commercial officer di Allfunds Bank.

“Per questo motivo", continua Ronzini, "siamo impegnati nel continuo affinamento di servizi e strumenti, avvalendoci da una parte della nostra capacità di analisi e ricerca e della possibilità di accedere alla più completa gamma di fondi in distribuzione, dall’altra dell’utilizzo delle tecnologie più sofisticate e personalizzabili. La scelta di potenziare l’area investment solutions è un ulteriore passo in avanti in questa direzione”.
 
“Siamo sicuri che la vasta e approfondita esperienza di Bruno apporterà un notevole contributo alle nostre expertise, permettendoci di continuare a offrire ai nostri clienti soluzioni di alta qualità e ad elevato valore aggiunto”, aggiunge Licia Megliani, country head Italy. “La profonda conoscenza ‘da dentro’ del mondo delle reti di Bruno ci permetterà di essere ancora più allineati alle esigenze del wealth management e tempestivi nel soddisfarle”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo