Quantcast

asset management

Natixis fonda una società per il mercato azionario in infrastrutture

Vauban Infrastrutture Partners parlerà agli investitori istituzionali e investirà in trasporti, infrastrutture sociali, utilities e infrastrutture digitali

autostrada

Natixis Investment Managers lancia una nuova affiliata dedicata all'investimento azionario in infrastrutture, Vauban Infrastructure Partners. L'azienda avrà partner istituiti trasferendo l'attuale team della società di investimenti affiliata a Natixis, Mirova

Il gruppo di lavoro, destinato alla nuova creatura, gestisce attualmente 2,8 miliardi di euro di attività e perseguirà la propria crescita internazionale come affiliato autonomo. Nell'arco degli ultimi 10 anni ha raccolto cinque fondi infrastrutturali con investimenti su 50 asset europei.

I settori al centro della nuova società saranno: trasporti, infrastrutture sociali, utilities e infrastrutture digitali. A guidarla la co-founder Gwenola Chabon (in foto), nel ruolo di ceo, e Mounir Corm, sua vice e co-fondatrice. Il team sarà composto da 35 professionisti. 

I partner di Vauban Infrastructure si rivolgono agli investitori istituzionali europei e asiatici; categoria che comprende istituti finanziari, fondi pensione e compagnie assicurative. Tra i criteri che verranno seguiti nella composizione dei portafogli di investimenti lungo termine, anche gli Esg.

Vauban Infrastrutture Partners va ad aggiungersi alla costellazione che Natixis Im ha iniziato a disegnare con la costituzione nel 2018 del gestore globale di private equity, Flextone Partners

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo