Quantcast

conti 2019

Fineco, la raccolta vola a maggio

Da inizio anno la raccolta netta è stata pari a 2.709 milioni di euro, quella svolta tramite la rete di consulenti finanziari ha raggiunto i 2.371 milioni

Una crescita a doppia cifra:private banking, ora viene il bello

Fineco presenta i dati della raccolta del risparmio di maggio. Dati molto positivi. Da inizio anno la raccolta netta è stata pari a 2.709 milioni di euro (-7% rispetto all'anno scorso) e si conferma solida e ottenuta senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo.

Dall'attuale contesto di mercato emerge ancora una volta la capacità della nostra rete di affiancare i clienti e di gestirne l’emotività (A. Foti, ad Fineco

Entrando nel merito del dato, la raccolta gestita ha raggiunto 972 milioni, con la clientela che mantiene un approccio cauto; la raccolta amministrata si attesta, invece, sui 395 milioni e la raccolta diretta sui 1.341 milioni. La raccolta da inizio anno tramite la rete di consulenti finanziari è stata pari a 2.371 milioni. 

La raccolta in Guided products & services ha raggiunto i 1.099 milioni di euro con una crescita del 5% rispetto all'anno scorso. La raccolta netta dei nuovi servizi di consulenza evoluta Plus e Core Multiamo Target, si attesta a 1.810 milioni.

L’incidenza dei Guided Products rispetto al totale AuM è salita al 68%, in crescita rispetto al 64% di maggio 2018 e al 67% di dicembre 2018. 

A maggio, la raccolta netta è stata robusta e pari a 489 milioni di euro, di cui 36 milioni di risparmio gestito, 321 milioni di raccolta amministrata e 132 milioni di raccolta diretta.

Il mix risulta coerente con una più complessa situazione di mercato rispetto allo scorso anno e un approccio più cauto della clientela.  

“I dati del mese di maggio mostrano una raccolta solida, ottenuta senza far ricorso a politiche commerciali di breve periodo", commenta Alessandro Foti (in foto), amministratore delegato e direttore generale del gruppo.

"Il mix risulta coerente con una condizione di mercato più complessa rispetto allo scorso anno, che vede i risparmiatori orientarsi verso soluzioni più conservative, quindi con un approccio più prudente", conclude Foti. "Un contesto di mercato nel quale emerge ancora una volta la capacità della nostra rete di affiancare i clienti e di gestirne l’emotività”. 

Il patrimonio totale di Fineco è pari a 74.544 milioni (+7% rispetto a maggio 2018 e a dicembre 2018). Si segnala che al 31 maggio 2019 Fineco Asset Management risulta gestore di masse pari a 11,5 miliardi, di cui 6,5 relativi a classi retail e circa 5 miliardi relativi a classi istituzionali. 

Da inizio anno sono stati acquisiti 50.680 nuovi clienti, di cui 10.729 nel solo mese di maggio (+6% a/a). Il numero dei clienti totali al 31 maggio 2019 è di circa 1.313.000, in crescita del 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo