crediti & debiti

Acmi: Soltanto un terzo delle imprese onora le sue scadenze economiche

Un trend in netto peggioramento rispetto ai primi mesi dell'anno scorso, quando i dati facevano registrare una percentuale del 36%. Nel 2017 le aziende italiane erano 2,7 milioni

debito

Giunta in un periodo di deterioramento della situazione nazionale a livello di crediti e pagamenti, la due giorni della Fiera del credito, che si è svolta a Milano, ha cercato di far incontrare le realtà più importanti del settore in unico luogo, per metterle in contatto e valorizzare le idee delle quali sono portatrici. 

Dai primi mesi di questo 2019, riporta l'Adnkronos, secondo la rilevazione di Acmi, solo poco più di un terzo delle aziende italiane è riuscita a tenere fede alle scadenze economiche. Un trend in netto peggioramento rispetto ai primi mesi dell'anno scorso, quando i dati facevano registrare una percentuale del 36%.

''Abbiamo voluto patrocinare la kermesse perché il credito e la liquidità sono elementi indispensabili per sostenere le nostre piccole e medie imprese", commenta Alessandro Mattinzoli, assessore allo sviluppo economico della regione Lombardia. "La sostenibilità, inoltre, è fondamentale per riportare al centro del dibattito il tema etico e dei giovani. Mai come in questo momento si deve guardare ad una visione a medio e lungo termine per dare un futuro al nostro Paese''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo