moneta

La Svizzera mette al sicuro la sua moneta con un nuovo tasso di riferimento

Contro le insicurezze sul futuro del Libor, la Banca nazionale svizzera ha istituito un nuovo tasso in base al quale definire la propria politica monetaria

La Svizzera mette al sicuro la sua moneta con un nuovo tasso

Il tasso di interesse sugli averi a vista (che comprendono gli averi sui conti giro delle istituzioni residenti e straniere, le passività a vista verso la Confederazione e altre passività a vista della BNS, ndr.) detenuti presso la Banca nazionale svizzera rimane immutato a -0,75%.

La Banca nazionale svizzera mantiene immutato il tasso di interesse sugli averi a vista allo -0,75%

Al contempo l'istituto di emissione introduce oggi un nuovo tasso di riferimento, il tasso guida Bns. La stima di crescita dell'economia svizzera nel 2019 resta pari a circa l'1,5%.

D'ora in poi, si legge nel lancio Adnkronos, le decisioni di politica monetaria saranno prese e comunicate attraverso la fissazione del livello di tale tasso. Il tasso guida Bns sostituisce la fascia obiettivo per il Libor a tre mesi impiegata finora ed è attualmente pari a -0,75%.

Il motivo dell'introduzione del nuovo tasso è la mancanza di garanzie sul futuro del tasso di riferimento Libor, dato che l'autorità britannica di vigilanza sui mercati finanziari, il London Interbank Offered Rate, provvederà alla sua continuazione solo sino a fine 2021.

Considerando l'attuale evoluzione dei prezzi e della congiuntura, la politica monetaria espansiva continua a essere necessaria, sostiene la Bns. Il franco si è leggermente rafforzato rispetto a marzo e la sua valutazione permane elevata.

La situazione sul mercato dei cambi appare ancora fragile. Il tasso d'interesse negativo e la disponibilità della Banca nazionale a intervenire all'occorrenza su questo mercato rimangono necessari per limitare l'attrattiva degli investimenti in franchi e quindi ridurre la pressione sul franco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo