ingressi

Lorenzo Fioravanti entra nel private banking di Banca Finnat

Nell'istituto, il manager ex Santander Private Banking andrà a ricoprire il ruolo di consulente all'interno della direzione commerciale

Lorenzo Fioravanti entra nel private banking di Banca Finnat

Lorenzo Fioravanti entra a far parte del team di private banking di Banca Finnat, specializzato nella prestazione di servizi di investimento rivolti al Private Banking e alla clientela istituzionale e corporate.

In Banca Finnat, scrive Adnkronos, Fioravanti (in foto) va a ricoprire il ruolo di consulente all'interno della direzione commerciale.

Con l'ingresso del manager si consolida ancora di più la strategia di sviluppo del private banking di Banca Finnat, Fioravanti andrà a rafforzare la squadra di Alessandro Mansueti nella filiale di Via Piemonte, 127.

Lorenzo Fioravanti vanta importanti esperienze nel private banking; dopo aver iniziato la sua carriera in Banca Commerciale Italiana nel 1993, per proseguirla in Banca Intesa fino al 2005 ricoprendo ruoli di responsabilità nella gestione della clientela di alto standing; dal 2005 al 2008 il passaggio in Intesa SanPaolo Private Banking e quindi l'approdo in Santander Private Banking inglobata successivamente in UBS Europe, dove è rimasto fino ad oggi con il ruolo di associate director wealth management.

Banca Finnat è quotata al segmento Star di Borsa Italiana ed è fra le realtà bancarie più solide con un Cet 1 Capital Ratio del 29,2%. La Banca ha un'ampia articolazione di servizi in grado di fornire alla clientela di alta gamma una risposta completa e professionale alle loro necessità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo