Quantcast

fintech

Bank of America, mezzo milione di nuovi contatti al mese con l'assistente virtuale

Si chiama Erica e la settimana scorsa ha compiuto un anno. In dodici mesi il sistema intelligente di digital banking ha risposto 50 milioni di richieste di servizi

Bank of America, mezzo milione di nuovi contatti al mese con l'assistente virtuale

Erica, l'assistente conversazione virtuale di Bank of America, festeggia il primo anno di vita. Un anno di significati risultati sul fronte dei servizi di digital banking grazie ad un sistema di machine learning che ha permesso all'istituto di credito di offrire servizi di customer care molto avanzati.

Bank of America può dire di aver avviato un dialogo con le nuove generazioni grazie al  sistema conversazione inaugurato 12 mesi fa

Tra i risultati di Erica ci sono: oltre 50 milioni di risposte ad altrettante richieste dei clienti, comprese attività bancarie e attività più complesse; 500.000 nuovi utenti al mese ingaggiati.

Inoltre il sistema di Ai ha ampliato la sua base di conoscenze di domande finanziarie dalle 200.000 al momento del lancio alle oltre 400.000 di oggi. 

Bank of America può dire di aver avviato un dialogo con le nuove generazioni grazie al nuovo conversatore intelligente. Dei contatti avuti, il 15% appartiene alla Generazione Z, quella subito successiva alla Millennial i quali hanno hanno rappresentato il 49% dei contatti avuti da Erika; il 20% è stato rappresentato dai nati tra il 1960 e il 1980; e il 16% dai baby boomer / senior. 

Con un sistema di intelligenza artificiale fornita di machine learning Erik è capace di evadere le richieste ricevute e imparare da esse. Questa utility aziendale aiuta a sommare, aggregare e assemblare quantità crescenti di conversazioni con i clienti per supportare le strategie omnichannel e abilitare il self-service digitale in qualsiasi momento, in qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo.

Opus Research parla di Erica come di "un passo evolutivo nella crescita del conversational commerce".

Bank of America in una nota ufficiale afferma che continuerà "a espandere e affinare le capacità per fornire ai clienti ulteriori approfondimenti e indicazioni sull'ottimizzazione del flusso di cassa, sulla gestione del debito, sul monitoraggio delle transazioni, sulla capitalizzazione delle opportunità di risparmio e sull'equilibrio delle priorità concorrenti per raggiungere obiettivi finanziari critici".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo