Quantcast

asset management

John Paulson dice addio a Londra

Il finanziere statunitense assicura: "Il Regno Unito e l'Europa occidentale continueranno a essere una parte importante del nostro focus sugli investimenti"

Il gestore di fondi statunitense, John Paulson

Il gestore di fondi statunitense, John Paulson

Secondo quanto riferito, il gestore statunitense di fondi comuni (ritenuto nel settore uno dei monumenti di Wall Street), John Paulson, sta portando la sua azienda fuori da Londra. La notizia è apparsa sul sito di informazione di settore Institutianlinvestors.com.

La maggior parte del capitale personale di Paulson è stata gradualmente separata da quella degli investitori esterni attraverso un gruppo separato di fondi

Come riportato da una dichiarazione dell'azienda del finanziere, lo scorso 18 giugno, Orkun Kilic, partner e portfolio manager per il Paulson European Opportunities Fund, ha lasciato l'azienda. 

Secondo il Financial Times, Kilic era l'ultimo partner londinese rimasto in società. Un epilogo di un disimpegno da parte di Paulson & Co dal mercato d'oltremanica, iniziato con il ridimensionato delle sue operazioni a partire dal 2016.

Un portavoce di Paulson & Co. ha dichiarato che il fondo europeo "rappresenta una piccola parte del nostro Aum", osservando che "il Regno Unito e l'Europa occidentale continueranno a essere una parte importante del nostro focus sugli investimenti".

Bloomberg riferisce che durante la ristrutturazione del ramo d'azienda britannico, la maggior parte del capitale personale di Paulson è stata gradualmente separata da quella degli investitori esterni attraverso un gruppo separato di fondi.

John Paulson aveva fatto parlare di sé anche in Italia con l'ingresso al 6,046% nel gruppo Pirelli. Una partecipazione formalizzata nel maggio 2015 e ritirata nel successivo ottobre. 

leggi anche | Fondi di investimento, in aumento i deflussi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo