ingressi e uscite

Dalla Riva lascia l'ufficio del personale di Mps per altri lidi

La manager, entrata nell'istituto nel 2012, verrà sostituita da Roberto Coita, già responsabile dell’area talent & knowledge management della stessa direzione

Dalla Riva lascia l'ufficio del personale di Mps per altri lidi

Ilaria dalla Riva, ex chief human capital officer di Banca MPS (credits: quinewssiena.it)

Ilaria Dalla Riva sarà sostituita da Roberto Coita (in foto) nel ruolo di chief human capital officer di Banca MPS. Coita ha ricoperto fino a oggi la posizione di responsabile dell’area talent & knowledge management della stessa direzione. 

Dalla Riva si è distinta per le politiche di parità di genere nella gestione del personale dell'istituto. Verrà sostituita da Roberto Coita

“Concludo un percorso di 7 anni costruito con il supporto di una squadra di professionisti con cui ho condiviso obiettivi, idee e iniziative per sostenere il piano della anca e grazie al contributo fattivo di tutti i colleghi BMPS e delle OOSS", commenta Dalla Riva.

"Ringrazio in particolare Marco Morelli e il management team per il clima di serietà e fiducia e per il confronto costruttivo con cui ogni giorno abbiamo affrontato questa sfida. Una storia di valori quella di BMPS che rimane parte di me”, aggiunge. 

Dalla Riva ricopriva il ruolo di responsabile delle risorse umane dal 2012, anno del suo ingresso in Mps. La manager si era distinta per le sue politiche di inclusione di genere. "L’obiettivo inserito nel piano di ristrutturazione della banca", dichiarava nel 2018 a Economy, "è di arrivare al 40% di presenta di donne in posizioni di responsabilità". All'epoca la percentuale era del 29,5.  

“Ringrazio Ilaria anche a nome del cda per il contributo costante fornito in anni complessi impegnati nel percorso di ristrutturazione e rilancio della Banca. A Roberto Coita i nostri auguri per il nuovo incarico”, dice Morelli, ceo di BMPS.

"La nomina di Roberto Coita nella seduta del consiglio di amministrazione di oggi è in coerenza con le politiche aziendali di valorizzazione e crescita delle professionalità interne", si legge nella nota dell'istituto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo