fintech

Il mobile banking tedesco sbarca in Usa con N26

L'istituto di credito può già vantare 100mila clienti statunitensi, grazie ai suoi servizi fintech. In Europa conta ben 3,5 milioni di clienti, di cui mezzo milione italiani

"Dalla Germania con furore". Viene da parafrasare il titolo del celebre film di Bruce Lee ("Dalla Cina con Furore"), per parlare della N26, la banca digitale tedesca di recente sbarcata negli Stati Uniti con un'app di mobile banking. L'istituto di credito può già vantare 100mila clienti Usa, grazie ai suoi servizi fintech. N26, spiega il Sole 24 Ore di oggi, opera appoggiandosi alla sua filiale newyorkese e con il conto chiesi appoggerà alla Axos Bank, istituto disciplinato dal governo federale e aderente al Fdic. 

N26 si presenta come una delle più promettenti tra nuove banche nate sulla spinta della digitalizzazione del settore creditizio. Con 500 milioni di euro di fondi e una valutazione di 2,7 miliardi, in Europa l'istituto di credito tedesco conta ben 3,5 milioni di clienti, di cui mezzo milione italiani (di cui, il 60% under 35). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo