asset management

Il fondo Merian European Equity entra nella distribuzione italiana

Il prodotto è gestito dal team di global equities e investe in titoli paneuropei, prendendo in considerazione vari fattori, come la qualità e i trend dei prezzi

Il fondo Merian European Equity entra nella distribuzione in Italia

Merian Global Investors ha registrato il suo fondo Merian European Equity per la distribuzione in Italia. Lo strumento, che applica la strategia sistematica del team di global equities all’universo delle large cap Europe, mira alla crescita del capitale tramite l’investimento in titoli paneuropei.

Con l’esperienza significativa del nostro team negli investimenti sull’azionario europeo, riteniamo che i nostri clienti potranno beneficiare del nostro comprovato approccio (Busnardo, Marian Italia)

Nel processo di costruzione del portafoglio, il team valuta i singoli titoli sulla base di una serie di fattori, tra cui l’attrattività delle loro valutazioni, la qualità, i trend dei prezzi, le stabili prospettive di crescita, il sentiment degli investitori e il management della società.

Il processo prende anche in considerazione altri criteri come le aspettative in termini di rischi, i costi di trading e la liquidità dei titoli.

Il team di global equities di Merian Gi ha un solido track record nel generare outperformance nel lungo termine e ha un’allocazione significativa sui titoli europei all’interno dei suoi fondi globali.

Inoltre, il desk gestisce diversi fondi focalizzati su singole aree geografiche, nello specifico sull’azionario del Nord America e dell’Asia. L’inclusione del fondo europeo amplia ulteriormente l’offerta regionale di Merian Global Investors.

“Siamo felici di offrire anche agli investitori italiani il nostro fondo sull’equity europeo", commenta Cristiano Busnardo, country head Italy. "Il nostro team di investimento è tra più apprezzati e richiesti nel settore. Con un’esperienza significativa e di successo negli investimenti sull’azionario europeo, riteniamo che i nostri clienti potranno beneficiare del nostro comprovato approccio”.

“Grazie ad un approccio flessibile, valutiamo costantemente i sentiment di mercato e modifichiamo i nostri portafogli, con l’obiettivo di selezionare le migliori idee di investimento per ciascun contesto economico", aggiunge Ian Heslop, head of Global equities. "Nonostante la cautela verso l’azionario europeo, riteniamo che ci siano ancora opportunità di sovraperformance da scovare utilizzando il nostro processo di investimento”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo