ingressi

Aipb, tutti i nomi delle commissioni tecniche

L’Associazione Italiana Private Banking (AIPB) ha nominato i presidenti e i vicepresidenti di cinque commissioni tecniche, per il triennio 2019-2022

Aipb, tutti i nomi delle commissioni tecniche

L’Associazione Italiana Private Banking (AIPB) ha nominato i presidenti e i vicepresidenti delle commissioni tecniche per il triennio 2019-2022. In particolare, le nomine hanno riguardato 5 tavoli di lavoro tematici, composti da un network di oltre 400 esperti del settore, che condividono le proprie competenze distintive per la creazione, lo sviluppo e l’allargamento della cultura del Private Banking.

Le capacità dei neo eletti rappresentano un vero e proprio asset strategico per lo sviluppo del nostro settore e per il rafforzamento del suo ruolo all’interno del mercato finanziario italiano (Massari, Aipb)

Per la commissione “Customer Digital Experience” sono stati nominati Giampaolo Stivella (responsabile private banking advisory FinecoBank) come presidente e Giovanni Sandri (Head of BlackRock Italia) come vicepresidente.

Questa commissione approfondisce i principali trend evolutivi delle componenti digitali del servizio Private, dedicando una particolare attenzione al “customer journey” della clientela Private e all’evoluzione del servizio di “consulenza finanziaria evoluta”.

Per la Commissione “Financial Product Innovation” sono stati nominati Carlo Manzato (head of advisory & sales Credit Suisse - Italy) come presidente e Sabrina Racca (Responsabile Commerciale Eurizon Capital sgr) come vicepresidente. Il tavolo favorisce il confronto tra produzione e distribuzione per il disegno di specifiche asset class adatte alla clientela Private.

Il presidente della commissione “Sviluppo professionale del Private Banker” è Laura Pavani (responsabile network professional development Allianz), mentre Daniela Usai (Head of Private Banking Italy Candriam Investors group) come vicepresidente. La Commissione si occupa di tematiche relative all’evoluzione del ruolo del Private Banker/Consulente Private alla luce dell’ampliamento della gamma di servizi di wealth management offerti e al necessario sviluppo del ruolo di coordinamento di diverse figure professionali.

Per la Commissione “Tax & Legal & Compliance” sono stati nominati Gianni Bua (responsabile compliance e organizzazione Arepo BP) come presidente e Luca Zitiello (managing partner Zitiello Associati Studio Legale) come vicepresidente. La Commissione valuta gli impatti delle evoluzioni normative sul modello di servizio del private banking e supporta l’associazione per la redazione delle risposte alle consultazioni pubbliche.

Achille Pennarelli è il nuovo presidente della per la commissione “Wealth Advisory” (responsabile servizi wealth advisory J.P. Morgan Private Bank in Italia) e Stefano Loconte (managing partner Loconte & Partners – Studio Legale e Tributario) ne è il vice.

La commissione approfondisce l’evoluzione dei servizi non finanziari alla luce dei principali cambiamenti normativi legali e fiscali che hanno un impatto sulla gestione dei patrimoni. Particolare attenzione viene dedicata agli effetti dei cambiamenti degli stili di vita delle famiglie Private e alle esigenze dei clienti imprenditori (discontinuità aziendali, governance, passaggio generazionale).

Antonella Massari, segretario generale AIPB, si dice soddisfatta dei professionisti nominati: “Le loro capacità ed esperienze sul campo rappresentano un vero e proprio asset strategico per lo sviluppo del nostro settore e per il rafforzamento del suo ruolo all’interno del mercato finanziario italiano”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo