M&A

Rototech entra nella galassia del fondo Industry 4.0

Quadrivio Group ha acquisito la società torinese di progettazione e produzione di componenti plastici per veicoli pesanti e costruzioni

Rototech entra nella galassia del fondo Industry 4.0

Il fondo Industry 4.0 del gruppo Quadrivio ha acquisito la società torinese di progettazione e produzione di componenti plastici per veicoli pesanti, Rototech. Un'operazione tutta italiana che vede il prodotto finanziario di Alessandro Binello, Roberto Crapelli, Walter Ricciotti e Alessio Rossi, puntare sui mercati esteri del gruppo industriale. 

Russia, India, Francia e Cina sono le piazze su cui Rototech si muove. Oreste Accorsero, scrive oggi il Sole 24 Ore, resterà alla guida dell'azienda insieme ad un ceo che verrà nominato per la creazione di unnuovo piano industriale che prevede importanti investimenti nelle tecnologie 4.0.

L'operazione è stata finanziata da banca Bpm, diretta dal punto di vista legale da Quadrivo group con l'assistenza dello studio Accinni, Carolano e associati. Gli aspetti fiscali sono stati curati dallo studio Russo De Rosa Associati; Roland Berger ha lavorato con Quadrivio al business plan e la due diligente è stata invece curata da Kpmg. L'advisor finanziario dei venditori è stata K Finance, e i loro advisor legali, Nctm e Deloitte

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo