Quantcast

bce

Eurozona, leggera crescita dei prestiti privati ma cala il credito totale

Il dato, fornito dalla Banca Centrale Europea, è spinto dai prestiti alle famiglie che hanno portato la a 3,6 punti, rispetto ai 3,5% di giugno. Quelli alle imprese restano fermi al 3,9%

Eurozona, leggera crescita dei prestiti privati ma cala il credito totale

Mario Draghi, presidente della Banca Centrale Europea

A luglio in Eurozona il tasso di crescita annuale dei prestiti al settore privato è salito al 3,6% a luglio, dal 3,5% di giugno. Il risultato è frutto della crescita dei prestiti alle famiglie che si è attestato al 3,4% a luglio, rispetto al 3,3% a giugno, mentre quello dei prestiti alle imprese è rimasto stabile al 3,9%. Lo comunica la Bce.

Invece, si legge ancora su Adnkronosil tasso di crescita annuale del credito totale ai residenti nell'area dell'euro è sceso al 2,0% a luglio dal 2,2% del mese precedente per via del netto calo del credito alle amministrazioni pubbliche che è stato del -0,5% a luglio, rispetto al -0,2% a giugno, mentre il tasso del credito al settore privato è sceso al 2,9% a luglio dal 3,1% a giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo