Quantcast

ingressi

Cbi, Giovanni Sabatini nominato vicepresidente

Giovanni Sabatini è direttore generale dal 2009 di Abi e presidente del comitato esecutivo della Federazione Bancaria Europea. La sua nomina è collegata allo sviluppo della piattaforma di pagamenti Cbi Globe

Giovanni Sabatini, neo vicepresidente di Cbi

Giovanni Sabatini, neo vicepresidente di Cbi

Il consiglio di amministrazione di Cbi ha nominato Giovanni Sabatini vicepresidente, e andrà ad affiancare il presidente, Salvatore Maccarone e la direttrice generale, Liliana Fratini Passi

Giovanni Sabatini è direttore generale dal 2009 di Abi ed è stato presidente del comitato esecutivo della Federazione Bancaria Europea nel biennio 2016-2017, poi riconfermato per il periodo 2018-2019.

Cbi, nato come consorzio nel 2008 costituito e promosso dall'Abi è diventato società consortile per azioni il 26 giugno scorso. Ha la funzione di offrire le imprese finanziarie sul fronte dei pagamenti. 

Nel suo nuovo ruolo, Sabatini, che in passato ha rivestito la carica di presidente di Cbi quando era ancora società consortile, affiancherà Maccarone (in foto) e Passi nello sviluppo di servizi finanziari evoluti e nello sviluppo della piattaforma Cbi Globe. Una piattaforma che consente a chi è titolare di un conto corrente online di disporre pagamenti o ottenere informazioni sul proprio conto anche attraverso l'impiego di app di altri soggetti bancari e non, appositamente autorizzati ad operare in Italia, in linea con il nuovo quadro normativo europeo delineato dalla Psd2.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo