ingressi

K2 Intelligence sceglie un consulente su riciclaggio e reati finanziari negli EMEA

Piero Molinario è esperto in regolamentazione finanziaria globale e sull'antiriciclaggio aiuterà l'azienda ad ampliare la propria offerta in Europa, Medio Oriente e Africa

 K2 Intelligence sceglie un consulente sui reati penali finanziari negli EMEA

K2 Intelligence ha annunciato oggi l'espansione delle prassi per la conformità in materia di normative globali, aggiornandole ai reati penali e sull'antiriciclaggio (Anti-Money Laundering AML) in tutti i territori EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa). La società opera nel dei servizi di indagine, conformità e difesa informatica.

In precedenza, Molinario ha trascorso quasi due decenni lavorando in Deloitte, e di recente come partner a New York e Milano, dove è stato alla guida di diversi progetti americani e internazionali sull'antiriciclaggio e sui finanziamenti alle attività terroristiche

A sostegno dello sforzo teso a essere i primi nella regione, Piero Molinario, esperto in regolamentazione finanziaria globale e sull'antiriciclaggio, è entrato a far parte della società nel ruolo di consulente senior.

Collaborerà con Darren Matthews, direttore esecutivo e responsabile regionale EMEA e con Tom Bock, direttore esecutivo e responsabile dell'offerta della società in materia di conformità per i reati penali e per l'antiriciclaggio.

Molinario ha operato di recente come consulente indipendente per l'alta direzione di diverse istituzioni finanziarie internazionali in Germania, nei Paesi Bassi, nel Lussemburgo, in Lettonia, e in Italia nelle aree relative al contrasto dei reati finanziari, in particolare nei programmi per la prevenzione dell'antiriciclaggio, nelle indagini, e nelle azioni compensative con una forte attenzione al cambiamento delle modalità digestione, all'efficienza operativa e alla ristrutturazione delle organizzazioni.

In precedenza, Molinario ha trascorso quasi due decenni lavorando in Deloitte, e di recente come partner a New York e Milano, dove è stato alla guida di diversi progetti americani e internazionali sull'antiriciclaggio e sui finanziamenti alle attività terroristiche.

Per Deloitte si è occupato anche di indagini sulle sanzioni con più Paesi e con gli Stati Uniti, e alla valutazione delle sei banche principali a Cipro, in relazione al soccorso per crisi finanziaria della Banca Centrale di Cipro e per conto della Commissione Europea, della Banca Centrale Europea e del Fondo Monetario Internazionale.

leggi anche | La nuova stretta di Bankitalia sull'uso dei contanti

"A seguito dei recenti eventi che hanno evidenziato la vulnerabilità di alcune delle istituzioni di maggiore rilievo al mondo, la necessità di guidare in modo proattivo soluzioni per la conformità per evitare rischi presenti e futuri non è mai stata così urgente", commenta Jeremy Kroll, presidente, ad e co-fondatore di K2 Intelligence. "L'espansione della nostra offerta nelle sedi di Ginevra e Londra ci aiuterà a servire meglio i mercati".

"Siamo lieti di dare il benvenuto a Piero nel nostro team. Grazie alla crescita della nostra offerta per la conformità per i reati penali e per l'antiriciclaggio nell'EMEA, stiamo raddoppiando il nostro impegno globale teso a servire i complessi bisogni in materia di conformità dei nostri clienti. L'esperienza di Piero e l'approfondita conoscenza del paesaggio globale ci consentirà di servire al meglio i nostri clienti nelle aree relative all'antiriciclaggio e oltre", aggiunge Matthews.

Il team di New York di K2 Intelligence ha offerto per molti anni i propri servizi di consulenza per monitorare le istituzioni con sede nell'EMEA e che debbono affrontare problematiche relative alle normative negli Stati Uniti. Il team con sede nell'EMEA per la conformità ai reati penali e per l'antiriciclaggio lavorerà insieme a questi professionisti per fare in modo che i clienti anticipino i requisiti richiesti negli ambienti soggetti alla conformità alle normative, aiutandoli a valutare e a garantire che le prassi interne messe in atto rispondano alle richieste di chi si occupa di regolamentazione a livello globale.

K2 Intelligence offre la propria consulenza a banche commerciali e per i venditori, banche di investimento, servizi finanziari, e società tecnologico-finanziarie, oltre a entità statali e ad altre entità non finanziarie ma soggette al rispetto di normative nel mondo in relazione ai reati di tipo finanziario, e alla conformità normativa.

Sfruttando l'approfondita conoscenza della società, K2 Intelligence aiuta i clienti ad affrontare le sfide poste dalla conformità con le normative in materia di reati finanziari grazie a misure proattive e reattive. I professionisti multilingue e multidisciplinari portano esperienze e conoscenze negli standard internazionali, nelle prassi leader del settore e nei requisiti specifici delle varie nazioni in oltre 100 Paesi in tutta la regione EMEA, compresi i 28 Paesi che seguono le direttive della UE.

Operando dalle sedi di Londra, Ginevra, Madrid, e New York, il team per la conformità normativa globale offre la propria assistenza ai clienti nei settori che comprendono i programmi per la conformità per antiriciclaggio, sanzioni, e contro le frodi; la due diligence Know Your Customer (KYC - conosci il tuo cliente); consulenze indipendenti e per i monitoraggi; screening per le sanzioni e la conformità; anticorruzione (ABC); convalida, messa a punto e collaudo di modelli; monitoraggio delle transazioni; affidamento a esterni dei processi di conformità; valutazioni del rischio a livello di grandi aziende; e consulenza in materia di finanza e tecnologia.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo