ingressi

La Française Am rinnova l'organigramma a partire dal suo Cio

La casa di investimenti parigina annuncia un cambio radicale nell’organizzazione del team di gestione della sua società di asset management

La Française Am rinnova l'organigramma a partire dal suo Cio

Jean-Luc Hivert, nuovo cio di La Française Am

Giornata intensa per La Française. Dopo aver comunicato l'acquisto da parte di La Française Real Estate Partners International di un immobile direzionale-commerciale a Brema, il gruppo annuncia un cambio radicale nell’organizzazione del team di gestione della sua società di asset management con la nomina Jean-Luc Hivert a cio per tutte le asset class.

Hivert è attualmente managing director di La Française Am e global head of investments. Nel suo nuovo ruolo il manager sarà supportato anche da Joel Konop nominato chief operating officer. Con oltre vent’anni di esperienza nella gestione degli investimenti, Jean-Luc Hivert può contare su un team di circa quaranta professionisti organizzati in divisioni.

Nella gestione degli investimenti azionari, a seguito della nomina di Laurent Jacquier-Laforge a global head of sustainable investing per La Française Group, Nina Lagron passa alla guida delle large cap equities.
 
Ecco le altre novità nell'organigramma della casa di investimenti parigina. Odile Camblain le Mollé viene nominata head of multi management & private wealth; Jérôme Fauvel, head of small cap equities; Paul Gurzal, head of credit; Maud Minuit, head of fixed income & cross asset; e François Rimeu, deputy head of cross asset & senior strategist.
 
Jean-Luc Hivert ha iniziato la propria carriera nel 1997 presso Vega Finance, e poi presso Cyril Finance come gestore di obbligazioni convertibili. E’ entrato nel 2001 in la Française des Placement. Come Co-head of Fixed Income Management, Jean-Luc ha innovato e ha contribuito al lancio del concetto di fondo a scadenza, uno dei “fattori differenzianti chiave” di La Française ancora oggi. Ha ottenuto un DESS in “Finanza” dell’Università di Parigi VI (1996), un MIAGE – “Computer Methods Applied to Business Management” (1995) e un MASS in “Applied Mathematics and Social Sciences” dell’Università di Parigi XII (1993).
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo