il caso

Scandalo Madoff, rimborso al 66% anche per i clienti italiani

I truffati hanno ricevuto questa settimana la quarta rata dal fondo istituito dal dipartimento di Giustizia statunitense. Erano clienti della società Deminor Recovery Services

Il broker Bernard Madoff, condannato nel 2009 a 150 anni di carcere

Il broker Bernard Madoff, condannato nel 2009 a 150 anni di carcere

A undici anni dallo scandalo della mega truffa da 60 miliardi dollari orchestrata dal broker Bernard Madoff condannato nel 2009 a 150 anni di carcere, continuano i rimborsi anche per gli investitori italiani che, all'epoca dei fatti, popolavano i 3.500 clienti di Deminor recovery services.

Ne scrive oggi La Repubblica spiegando che la società aveva raccolto sottoscrizioni da "parecchie centinaia di investitori privati, di fascia medio alta, che affidarono circa 50 mila euro a testa al pifferaio di Wall Street". 

I truffati hanno ricevuto in settimana la quarta rata dal Madoff Victim Fund, il fondo istituito dal dipartimento di Giustizia statunitense che ha a disposizione 4 miliardi di dollari raccolti da una transazione con Jp Morgan, "la banca di riferimento dell’ex bagnino di Long Island", scrive il quotidiano fondato da Eugenio Scalfari. 

Dopo questa altra tranche di rimborsi, "di cui l’Italia per numero di assegni è il terzo paese beneficiario dopo Usa e Giappone, i clienti coinvolti "saranno allineati su un tasso di recupero del 66,85% di quanto investito".

leggi anche | Hedge fund, un lessico ricco è segno di performance migliori

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo