ingressi

Mercer Italia, un altro manager per il team wealth

L'ex Allianz GI, Sabrina Ferrata, è la nuova institutional business development manager e principal della casa di investimenti

Sabrina Ferrata, institutional business development manager e principal di Mercer Italia

Sabrina Ferrata, institutional business development manager e principal di Mercer Italia

Mercer Italia apre il suo team wealth ad un altro componente: Sabrina Ferrata, quale institutional business development manager e principal. Mercer Italia spiega che questo ingresso vuole rafforzare il proprio presidio sul mercato nazionale. 

"L’arrivo di Ferrata, che vanta oltre 15 anni di esperienza nello sviluppo e nella gestione dei rapporti con la clientela istituzionale, maturata in primari contesti finanziari a livello nazionale ed internazionale, rappresenta un ulteriore tassello nel percorso strategico di crescita della linea di business Wealth, che per Mercer", dice Marco Valerio Morelli (in foto), amministratore delegato di Mercer Italia.

Prima dell’ingresso in Mercer Italia, la manager ricopriva ruolo analogo in Allianz Global Investors, uno dei principali asset manager attivi. Negli step precedenti del suo percorso professionale, Ferrata si era occupata anche per Amundi e Pioneer dello sviluppo e della gestione dei rapporti con la clientela istituzionale in ruoli di Sales di crescente complessità; per Gottardo Asset Manager era gestore di portafogli, dopo un’esperienza in banca depositaria.

Sabrina Ferrata ha conseguito un Executive Master in Business Administration presso l’Università Bocconi, a seguire una laurea in Economia presso l’Università di Perugia. Dal 2005 Sabrina è Certified International Investment Analyst C.I.I.A..

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo