lo studio | Aifi

Gli smottamenti geopolitici affossano il private equity italiano

Nel primo semestre di quest'anno, le capitalizzazioni extra bancarie hanno visto la raccolta scendere del 77% per complessivi 435 milioni di euro

Gli smottamenti geopolitici affossano il private equity italiano

Crisi di governo, trade war e Brexit senza accordo hanno inciso negativamente sui volumi del private equity italiano. Lo dicono i numeri presenti in uno studio realizzato da Aifi, l'associazione del private equity e del venture capital italiani, insieme a Pwc. Come riporta oggi il Sole 24 Ore, nel primo semestre di quest'anno, le capitalizzazioni extra bancarie hanno visto la raccolta scendere del 77% per complessivi 435 milioni di euro. Va meglio il venture capital con investimenti in crescita del 7%.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo