Quantcast

banche & redito

Unicredit vende 203 milioni di crediti deteriorati in Croazia

L'istituto di credito ha ceduto il portafoglio a Ddm attraverso la sua sussidiaria croata Zagrebacka banka. Al centro della vendita: crediti concessi a imprese, Sme e privati

Unicredit vende 203 milioni di crediti deteriorati in Croazia

UniCredit ha firmato, attraverso la sua sussidiaria croata Zagrebacka banka, un accordo di cessione pro soluto con Ddm relativamente ad un portafoglio di esposizioni deteriorate derivanti da contratti di credito concessi a clienti appartenenti al segmento imprese, Sme e privati.

Lo comunica Unicredit in una nota ripresa da Adnkronos. Il portafoglio ha ad oggetto esclusivamente crediti derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto croato per un ammontare - al lordo delle rettifiche di valore - di 203,3 milioni di euro. La cessione del portafoglio costituisce parte dell'attuale strategia di UniCredit di riduzione delle esposizioni deteriorate nell'ambito del piano Transform 2019.

leggi anche | Unicredit cede un altro portafoglio di crediti deteriorati in Russia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo