Quantcast

vigilanza

Consob chiude 25 siti finanziari abusivi

L'autorità ha il potere di ordinare ai fornitori di servizi di connettività a internet di inibire l’accesso dall’Italia ai siti web tramite cui vengono offerti servizi senza la dovuta autorizzazione

Consob chiude 25 siti finanziari abusivi

Quei siti devono chiudere. È questo l'ordine partito da Consob nei confronti di 25 portali scoperte a offre servizi finanziari al di fuori delle regole e delle autorizzazioni previste da Testo unico sul settore. 

L’autorità di vigilanza si è avvalsa dei nuovi poteri derivanti dal “decreto crescita” (legge n. 58 del 28 giugno 2019, articolo 36, comma 2-terdecies), in base ai quali Consob può ordinare ai fornitori di servizi di connettività a internet di inibire l’accesso dall’Italia ai siti web tramite cui vengono offerti servizi finanziari senza la dovuta autorizzazione.

Di seguito l’elenco delle società e dei siti: WebNet Ltd e 4COM Network Srl (www.2dots.com); One Thousand One Ltd (www.dax1001.com); Herdos (https://herdos.com); Lancelot Equity Ltd (https://gocapitalfx.com e https://gocapital123.com); TQR Trade (https://it.tqrtrade.com); Sucaba Enterprise Ltd (www.ptbanc.com); CMP24 Ltd (www.cmp24.com); Capital Tech Limited (www.pbncapital.com); PayPeq Holdings OÜ (www.investus.fm); Madar Partners Ltd (www.axeinvest.com); 

Swissinv24 Ltd (https://swissinv24.com); Codexfx Ltd (www.codexfx.com); A Corp Ltd (www.londonfuturemarket.com); Apsilon Ltd (www.grandfxpro.com); Dubai FXM Ltd (www.dubaifxm.com e www.dubaifxm24.com); Light Media Ltd (https://it.wincapitalpro.com);

Global Es Ltd e Sonartech OÜ (www.capitalfmi.com); Brokerz Ltd e All Media Eood (www.brokerz.com); London Capital Ltd (www.londoncapitaltrade.com); Pmt247 Ltd (www.pmt247.com). Next Trade Ltd (www.olympusmarkets.com); Globalix Ltd (www.globalix.com); e https://cfd2fx.com.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo