Quantcast

banche

Banca Finnat apre un ufficio a Milano

Nella nuova sede lavorerà un team di 16 persone, con il progetto di inserire 4 senior private all'anno, coordinate da Daniele Piccolo direttore private banking per il Nord Italia

Banca Finnat apre un ufficio a Milano

Banca Finnat, specializzata nella prestazione di servizi di investimento rivolti al Private Banking e alla clientela istituzionale e corporate, apre una nuova sede nel capoluogo meneghino. Lo annuncia la banca in una nota ripresa da Radiocor Plus - Sole 24 Ore, aggiungendo di aver superato i 5 miliardi di euro nel private banking e puntare in questo modo a crescere in modo significativo al nord Italia, rinnovando la sua presenza a Milano con una nuova sede piu' moderna e funzionale posizionata nel quadrilatero meneghino.

Nei nuovi uffici di Palazzo Gallarati Scotti in via Manzoni 30 - inaugurati oggi alla presenza di Arturo Nattino, amministratore delegato e di Flavia Mazzarella presidente del cda dell'istituto - lavorerà un team di 16 persone, con il progetto di inserire 4 senior private all'anno, coordinate da Daniele Piccolo (in foto), direttore private banking per il Nord Italia.

"Questa nuova sede", afferma Nattino, "ci consente di presidiare al meglio la piazza meneghina e, in generale, Lombardia e nord Italia, aree che consideriamo strategiche e in cui vogliamo conquistare nuove quote di mercato".

Banca Finnat e' quotata al segmento Star di Borsa Italiana ed e' fra le realta' bancarie piu' solide con un Cet 1 Capital Ratio del 29,60%. La Banca ha un'ampia gamma di servizi in grado di fornire alla clientela una risposta completa e professionale.

leggi anche | Un nuovo membro nel team di private banker di Banca Finnat

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo