asset management

Gsam lancia su Lse il primo Etf dedicato alle large cap

Nei prossimi sei mesi Goldman Sachs prevede di lanciare una gamma di Exchange traded funds che offrirà accesso a mercati, asset class e stili di investimento diversi

Goldman Sachs Asset Management ("GSAM") ha annunciato oggi il lancio in Europa del business Exchange Traded Fund ("ETF") e la prima quotazione di prodotti. 

I nostri clienti di tutto il mondo richiedono maggiore diversificazione all’interno dei loro portafogli e siamo entusiasti di completare la nostra attuale gamma di fondi con gli ETF (Loredana La Pace, Gsam Italia)

Il primo ETF di GSAM è il Goldman Sachs Active Beta U.S. Large Cap Equity UCITS ETF (TICKER: GSLC). Questo fondo è la versione europea del principale ETF lanciato con successo da Goldman Sachs sul mercato statunitense.

Con Aum di oltre 6,5 miliardi di dollari, questo prodotto è attualmente il più grande ETF azionario multifattoriale a livello mondiale.

Il nuovo ETF, quotato attualmente sul London Stock Exchange e prossimamente anche su altre borse europee, mira a fornire un migliore profilo di rischio/rendimento lungo un intero ciclo di investimento rispetto ai tradizionali indici ponderati per la capitalizzazione di mercato. 

Nei prossimi sei mesi GSAM prevede di lanciare una gamma di ETF che offrirà accesso a mercati, asset class e stili di investimento diversi. Molte di queste strategie di investimento sono state sviluppate internamente, facendo leva sulle competenze e sull'esperienza di GSAM.

Gli ETF sono stati concepiti per essere complementari rispetto alla gamma di fondi attivi di GSAM e possono essere combinati tra loro o utilizzati all’interno di portafogli più ampi e diversificati, al fine di aiutare i clienti ad ottimizzare e semplificare gli investimenti già in essere.

“I nostri clienti di tutto il mondo richiedono maggiore diversificazione all’interno dei loro portafogli e siamo entusiasti di completare la nostra attuale gamma di fondi con gli ETF, in quanto riteniamo che possano semplificare la costruzione del portafoglio e contribuire a ottenere maggiori rendimenti corretti per il rischio", dice Loredana La Pace (in foto), country head Italy di GSAM.

“Gli ETF di GSAM saranno smart, semplici e accessibili", aggiunge il numero uno del business sugli ETF europei, Peter Thompson. "L’offerta di prodotti che intendiamo lanciare nei prossimi mesi consentirà ai nostri clienti di costruire portafogli globali e diversificati, utilizzando un mix di stili di investimento attivo e passivo". 

GSAM ha iniziato ad offrire ETF negli Stati Uniti a settembre 2015 e ora conta 19 fondi attivi negli Stati Uniti, con Aum superiori ai 14 miliardi di dollari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo