Quantcast

asset management

Casse e Fondi pensione, vola il risparmio previdenziale intermediato

Secondo i dati della Covip le risorse gestite nel 2018 ammontano a 254,2 miliardi di euro. 9,9 miliardi di euro sono andati alle imprese italiane

Il presidente di Covip, Mario Padula

Il presidente di Covip, Mario Padula

Il risparmio previdenziale intermediato da Casse e Fondi pensione ha raggiunto dimensioni ragguardevoli; a fine 2018 le risorse totali sono pari a 254,2 miliardi di euro, il 14,4% del Pil. Ottantasette miliardi di euro fanno capo alle Casse e 167,2 miliardi ai Fondi pensione. È quanto emerge dal Quadro di sintesi 2018 sulle politiche di investimento delle Casse professionali, presentato questa mattina dal presidente di Covip, Mario Padula.

Gli investimenti domestici delle Casse ammontano a 35 miliardi di euro, il 40,2% delle attività, in calo dello 0,2% rispetto al 2017; gli investimenti non domestici si attestano a 38,2 miliardi di euro, corrispondenti al 43,9% del totale (+0,6% sul 2017).

Gli investimenti domestici dei Fondi pensione si attestano a 36,7 miliardi di euro, mentre gli investimenti non domestici totalizzano 83,1 miliardi di euro. Rispetto al 2017 si osserva una riduzione della quota di investimenti domestici del 2,2%, per oltre la metà imputabile ai titoli di Stato (1,3%).

Complessivamente, le risorse finanziarie destinate alle imprese italiane possono essere calcolate in 9,9 miliardi di euro (10,7 nel 2017), di cui 5,5 (5,6 nel 2017) investiti dalle Casse e 4,4 (5,1 nel 2017) impiegati dai Fondi pensione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo