assicurazioni

Bnp Paribas Cardif a caccia di talenti insurtech

Torna il contest della compagnia assicurativa dedicato a inedite idee. Verranno selezionati tre vincitori che saranno seguiti da un team interno nello sviluppo concreto dei progetti

Andrea Veltri, deputy ceo di Bnp Paribas Cardif (credits: Twitter)

Andrea Veltri, deputy ceo di Bnp Paribas Cardif (credits: Twitter)

Essere umano e scienza. È questo il tema scelto per la sesta edizione di Open-F@b Call4Ideas 2019, il contest internazionale promosso dalla compagnia assicurativa Bnp Paribas Cardif. L'obiettivo è dare voce, fino al 28 ottobre, a nuove idee. I tre vincitori - selezionati da un comitato di valutazione e premiati durante l’evento finale a Milano di fine novembre - verranno affiancati dal team r&d dell'istituto per sviluppare concretamente i concept. 

Nelle ultime cinque edizioni del concorso sono state arrivate oltre 300 candidature, selezionate oltre 60 idee, su cui sono stati investiti circa 800mila euro

Negli ultimi anni l’analisi dei big data e l’Ai hanno dato una forte spinta alla competitività delle imprese, aprendo nuove opportunità fino a poco tempo fa impensabili.

Le aziende hanno iniziato a capire le potenzialità delle analytics, settore che nel 2018 ha raggiunto un valore complessivo di quasi 1,4 mld di euro (+26% rispetto al 2017).

Per l'uso e l'interpretazione delle informazioni che ogni giorno vengono prodotte in Italia e nel mondo è necessario creare, attraverso lo human data science, nuovi modelli applicativi. Il contest di Bnp Paribas Cardif ha il compito di selezionare queste nuove soluzioni e applicarle ai settori della medicina, del wellness, dell'alimentazione e lifestyle. 

A Open-F@b Call4Ideas 2019, start-up, scale-up, imprese innovative e giovani studenti possono così proporre idee per, alternativamente e sempre nel rispetto della confidenzialità, arricchire la catena del valore dei dati tramite il data enrichment, comprendere i bisogni delle persone tramite la modellazione dei dati oppure attraverso la customer experience.

 “Le imprese hanno già fatto enormi passi in avanti per migliorare il rapporto con i propri clienti, perfezionando le informazioni e portandosi a un livello successivo nella catena del valore dei dati", commenta Andrea Veltri, deputy ceo di Bnp Paribas Cardif. "La nuova edizione del nostro contest punterà l’attenzione proprio sul tema dell’human data science nell’industre assicurativa, dove l’analisi dei dati è sempre stata una leva strategica”.

Le edizioni precedenti di Open-F@b Call4Ideas 2019 si sono occupate di customer acquisition, Internet of things, big data e preventive insurance. Negli ultimi cinque anni sono state proposte oltre 300 candidature - la metà provenienti dall’estero -, selezionate oltre 60 idee, su cui sono stati investiti circa 800mila euro. 

Anche quest'anno, il contest vedrà la collaborazione di Medici di Let's Talk Payments LCC, società di advisory e scouting di startup insurtech e fintech a livello globale.

Tutti i finalisti potranno, inoltre, essere inseriti nel database di Medici, ricevere un pacchetto di servizi di marketing a loro dedicati, e essere presentati a C Entrepreneurs Fund, il fondo venture capital di Bnp Paribas Cardif per la partecipazione alla piattaforma di Open Innovation Scoop del polo International Financial Services del gruppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo