Caso Bio-On, cosa dedurne sull'Aim e sul mercato dei capitali

L'arresto di Astorri è un trauma, ma non significa che l'Aim non meriti fiducia. Il problema in Italia (e non solo) è che il mercato borsistico principale è sovraccarico di oneri e soprattutto adempimenti che ne tengono lontane le Pmi. Per questo l'Aim è importante, ma gli intermediari che lo gestiscono hanno un'enorme responsabilità, che devono onorare. Speriamo che tutto si chiarisca per il meglio, ma la fiducia degli investitori è un bene prezioso da meritare...


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo