banche

Assopopolari incontra la cooperazione bancaria giapponese

Il segretario generale Giuseppe De Lucia Lumeno e Makoto Hojo e Yukari Shigeto hanno firmato un accordo di collaborazione, studio e analisi delle tematiche di interesse condiviso

Giuseppe De Lucia Lumeno, sg Assopopolari

Giuseppe De Lucia Lumeno, sg Assopopolari

Il segretario generale dell’Associazione Nazionale delle Banche Popolari, Giuseppe De Lucia Lumeno, ha incontrato la  rappresentanza della cooperazione bancaria giapponese guidata da Makoto Hojo, e il general affairs manager di Afcsic, Agricultural and Fishery Cooperative Savings insurance Corporation in Japan, e Yukari Shigeto dell'lstituto di Ricerche della Norinchukin, ossia la Banca Centrale delle banche cooperative agricole giapponesi.

Un contributo comune al superamento delle difficoltà dell'economia europea e occidentale è possibile mettendo in relazione tutte le esperienze che ci sono nel mondo (Giuseppe De Lucia Lumeno, Assopopolari"

Norinchukin Bank e le Shinkin Banks sono realtà ricche di una lunga storia “che ha permesso all’economia reale di primeggiare a livello globale e fanno parte di un sistema di Banche popolari e mutualistiche diffuso in maniera omogenea in Giappone e in tutto I continente asiatico", si legge in una nota di Assopopolari. L’appuntamento si colloca nell’ambito di una serie di attività di carattere internazionale promosse da Assopopolari tra le quali la pubblicazione di una serie di approfondimenti sullo stato della Cooperazione bancaria Internazionale.

A conclusione dell'incontro di oggi, nel quale “sono state affrontate, in maniera estremamente proficua", prosegue la nota, "diverse questioni che riguardano le problematiche e il futuro della cooperazione bancaria, sia nei rispettivi Paesi sia a livello mondiale, è stato promosso un accordo che prevede una più stretta collaborazione di studio, analisi e approfondimento sulle tematiche di interesse più rilevante della due realtà".

"L'incontro", afferma il segretario generale Lumeno, "frutto di un costante e reciproco lavoro di relazione tra il Credito Popolare in Italia e quello internazionale, è stato di grande interesse e utilità. Un contributo comune al superamento delle difficoltà dell'’economia europea e occidentale è possibile proprio mettendo in relazione tutte le esperienze che ci sono nel mondo tra le quali la Cooperazione bancaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo