Quantcast

educazione finanziaria

Parte il roadshow di Bnp Paribas con un focus sui certificate

Le tappe saranno quattro e partiranno da novembre toccando quattro delle città italiane: Torino (6 novembre), Milano (8 novembre), Bologna (14 novembre) e Roma (15 novembre)

Parte il roadshow di Bnp Paribas con un focus sui certificate

Nevia Gregorini, head of Ets di Bnp Paribas Corporate and Institutional Banking

Bnp Paribas presenta il suo roadshow dal titolo “Investimenti in tour. Mercato, strumenti, investimenti: teoria e pratica”, che a novembre toccherà quattro delle principali città italiane: Torino (6 novembre), Milano (8 novembre), Bologna (14 novembre) e Roma (15 novembre).

Le tappe del roadshow prevedono una serie di seminari sull’educazione finanziaria, un tema particolarmente sentito dal settore del risparmio in Italia, dove è elevata la richiesta di iniziative volte alla diffusione della conoscenza di tematiche economico-finanziarie e di investimento.

Verranno trattati vari argomenti, a partire dall’analisi del mercato azionario fino ad arrivare alla costruzione di un portafoglio che mira ad ottenere un rendimento cedolare.

In ogni città è prevista un’intera giornata di formazione gratuita. Durante gli incontri organizzati da BNP Paribas sarà presente come ospite esclusivo Pietro di Lorenzo, fondatore di Sos Trader, e ad ogni tappa esperti e formatori d’eccezione si alterneranno per spiegare come ricercare il rendimento nell’attuale contesto di mercato. Le giornate si concluderanno con una tavola rotonda in cui i partecipanti potranno interagire con i protagonisti della giornata.

Nel corso degli incontri gli esperti di Bnp Paribas presenteranno le ultime novità in fatto di strumenti finanziari, con un focus particolare sui certificate, prodotti sempre più presenti nei portafogli dei risparmiatori italiani. A differenza di altri prodotti di investimento infatti, i certificati, sono acquistabili sul mercato e liquidabili in qualsiasi seduta di borsa aperta, proprio come un’azione. Tuttavia, a differenza dei fondi, offrono fin dal momento dell’emissione una chiara visione delle performance del prodotto nei diversi scenari di mercato (rialzista, ribassista o neutrale).

“Con questo roadshow visiteremo quattro città per spiegare come ricercare il rendimento nell’attuale contesto di mercato attraverso un portafoglio diversificato ed efficiente, che sfrutta i vantaggi offerti dai certificate", spiega Nevia Gregorini, head of Ets di Bnp Paribas Corporate and Institutional Banking.  

leggi anche | Bnp Paribas acquisisce il 22,5% di Allfunds

leggi anche | Bnp Paribas debutta nel mercato dei certificati su materie prime

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo