il commento

Fiat adieu, 5,5 miliardi bastano per adottare il tricolore francese

Oggi i gruppi Fca (Fiat Chrysler automobiles) e Psa formalizzeranno il progetto di una fusione che sposterà in maniera sostanziale l'asse del comando sul futuro del gruppo nelle mani francesi. Il consiglio d'amministrazione della futura holding vedrà la prevalenza di un esponente designato dalla Francia su quelli italiani; inoltre nell'azionariato di Pisa la presenza dello Stato francese resterà pesante, per circa il 6% e il caso Fincantieri è lì a ricordarci che l'Eliseo sa come farsi obbedire


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo