real estate

Zurich rileva quattro edifici tra Amsterdam e Francoforte

Uno dei due immobili olandesi è attualmente occupato dalla casa di moda di Karl Lagerfeld. Le operazioni svolte dal fondo Ubs Zurich Italy - Real Estate Fund, sono costate 135 milioni di euro

Zurich compra quattro edifici tra Amsterdam e Francoforte

Il canale Herengracht ad Amsterdam dove Zurich ah rilevato recentemente un edificio

Zurich conferma le indiscrezioni di stampa di stamattina riguardo alcune acquisizioni immobiliari in Europa. La compagnia assicurativa comunica che attraverso Ubs Zurich Italy - Real Estate Fund, gestito da Ubs Am e riservato alle compagnie assicurative del gruppo, ha rilevato la proprietà di quattro immobili per un totale di 135 milioni di euro circa, tra Francoforte e Amsterdam.

Queste acquisizioni, che sono state completate negli ultimi quattro mesi, portano la dimensione del portafoglio immobiliare del fondo ad oltre 430 milioni, distribuito tra Italia Germania e Paesi Bassi. 

I due immobili prevalentemente ad uso ufficio di Francoforte sono situati in Schiller Strasse 27 e Eschersheimer Landstrasse 50-54, sono stati acquistati per un valore, comprensivo dei costi di acquisizione, rispettivamente di circa 29 milioni e 49 milioni di euro.

Posizionati nel centro città, completamente affittati, con contratti di durata pluriennale, a una molteplicità di primari conduttori, sono immobili di grado A che assicurano al Fondo una presenza strategica in una delle principali piazze finanziare internazionali ed uno dei 5 più importanti mercati uffici della Germania.

Ulteriori due immobili ad uso ufficio sono stati acquistati nella capitale olandese. L’edificio situato in Herengracht 182, lungo il centralissimo omonimo canale, a ridosso delle principali attrazioni turistiche della città, è un immobile iconico, la cui prima costruzione risale al 1615, consta di 2.300 metri quadri appena completamenti ristrutturati per conto della casa di moda Karl Lagerfeld che vi ha posizionato uno dei suoi principali headquarter. Il valore complessivo dell'investimento è stato di 33 milioni di euro circa.

Il secondo immobile, sito in Weteringschans 165, associa ai negozi al piano terra tre piani di uffici in open space, per complessivi 2850 metri quadri circa. E' posizionato sull’anello di Wetering che rappresenta uno dei più importanti assi viari cittadini. L’edifico è stato acquistato per circa 24 milioni.

leggi anche | Aviva compra da Delin Property due poli logistici

Il fondo Ubs Zurich Italy - Real Estate Fund  è caratterizzato da un profilo di rendimento di tipo core di lungo periodo. Gli investimenti sono focalizzati su immobili di elevata qualità, a reddito e prevalentemente ad uso uffici, situati nelle prime location dei principali mercati immobiliari dell’Eurozona.

“Siamo molto soddisfatti dell’avvio della fase di investimento estero, con quattro operazioni distinte che ci consentono di proseguire nel conseguimento dell’obiettivo di generare ritorni interessanti e stabili nel lungo periodo", commenta Giorgio Piperali (in foto), head of illiquid asset di Zurich Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo