Quantcast

succede in borsa

Ibl Banca sale al 19,77% di Net Insurance e si conferma prima azionista

L'istituto è passato dal precedente 9,73% al 19,77% e detiene 3.424.371 azioni ordinarie della compagnia assicurativa

Ibl Banca sale al 19,77% di Net Insurance e si conferma prima azionista

Ibl Banca sale al 19,77% di Net Insurance, compagnia assicurativa quotata all'Aim che offre soluzioni di protezione per la famiglia, la persona e le Pmi. Più nel dettaglio, si legge su Adnkronos, l'istituto è salito al 19,77% dal precedente 9,73% e detiene 3.424.371 azioni ordinarie di Net Insurance. Con questa quota Ibl Banca si conferma principale azionista singolo di Net Insurance.

L'operazione rientra nella strategia della banca guidata dall'ad Mario Giordano (in foto) "di diversificazione del business e di rafforzamento nel settore della bancassicurazione, in cui opera la controllata Ibl Assicura attraverso l'attività  distributiva già avviata a livello nazionale all'interno delle filiali Ibl Banca e delle agenzie che fanno parte della rete indiretta della banca", spiega una nota di Ibl Banca.

''Questa operazione rappresenta un ulteriore tassello nel percorso di sviluppo del nostro gruppo, in coerenza con la scelta strategica di rafforzare il nostro posizionamento nel segmento core e parallelamente costruire valore attraverso sinergie industriali con particolare riferimento ai settori assicurativo e degli npl", ha dichiarato Mario Giordano, amministratore delegato di Ibl Banca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo