insurance | dati Ivass

Reclami contro le compagnie assicurative in calo

Nei primi sei mesi del 2019, le compagnie assicurative italiane ed estere che operano in Italia hanno ricevuto complessivamente 49.657 reclami, in diminuzione del 5,6%

Reclami contro le compagnie assicurative in calo

Nei primi sei mesi del 2019, le compagnie assicurative italiane ed estere che operano in Italia hanno ricevuto complessivamente 49.657 reclami, in diminuzione del 5,6% rispetto al primo semestre del 2018, confermando la tendenza decrescente rilevata negli ultimi semestri. Lo comunica l'Ivass segnalando come il 45% dei reclami (22.548) ha interessato l'r.c. auto, il 37% (18.197) gli altri rami danni e il 18% (8.912) i rami vita.

I reclami verso le imprese italiane si sono ridotti del 5% (cioè 2.278 reclami in meno rispetto al 1° semestre 2018) e rimangono concentrati nel comparto r.c. auto (48%). I reclami verso le imprese estere si sono ridotti dell'8,8% (658 in meno) e interessano per il 49% il comparto danni diversi dalla r.c. auto. Quanto all'esito, conclude l'istituto, circa il 28% dei reclami è stato accolto con risoluzione totale della controversia a favore del consumatore e il 9,6% con transazione anch'essa favorevole, seppure parzialmente, al consumatore.

leggi anche | Aumentano le cause contro manager e ad, un guaio per l'azionario

leggi anche | Zurich Italia nomina un nuovo responsabile commerciale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo