Quantcast

scenari | Hedge Invest Sgr

Cinque buoni motivi per iniziare a investire sull'Africa

"Demografia, crescita economica, stabilità politica e rendimenti di bond e azioni. Ecco le ragioni per cui, oggi, il Continente Africano offre opportunità di investimento". L'analisi di Erik Renander

Cinque buoni motivi per iniziare a investire sull'Africa

"Il continente africano offre straordinarie opportunità di investimento, spesso poco considerate dagli investitori, che preferiscono concentrarsi su asset class più tradizionali. Ecco cinque motivi per i quali crediamo sia il momento giusto per scommettere sull’Africa". L'analisi di Erik Renander, gestore del fondo Hi Emim Africa Fund

1. Popolazione urbana in aumento. L’Africa è il continente che presenta la crescita più elevata della popolazione urbana, che si attesta oggi a 500 milioni di individui ed eccederà il miliardo nel 2040, superando i residenti metropolitani sia della Cina che dell’India. A dispetto di questo dato, l’Africa attualmente rappresenta meno dell’1% degli attivi finanziari globali.

2. Forte crescita economica. I Paesi con la crescita del Pil più rapida al mondo sono principalmente africani. Cina, India e Vietnam crescono al 5-6%, ma tassi pari o superiori si registrano anche in Costa d’Avorio, Ruanda, Etiopia, Benin, Ghana, Egitto e Kenya.

3. Rendimenti obbligazionari elevati. L’Africa offre i rendimenti più elevati nel panorama obbligazionario mondiale. I governativi africani in dollari rendono il 7-8%, rispetto al 4,3% dell’indice JP Morgan EM Bond. I rendimenti in valuta locale variano tra il 10% del Kenya, il 13% della Nigeria, il 19% del Ghana e il 26% dello Zambia.

4. Valutazioni azionarie attraenti. I mercati azionari africani hanno valutazioni molto depresse e dal punto di vista di un investitore in dollari hanno fatto pochi progressi dal 2010. I rapporti prezzo/utili sono compressi e vi è un grande numero di società valutate con un rapporto inferiore a 5 volte gli utili, tra cui diverse banche nigeriane come United Bank for Africa (2,1), Access Bank (2,1), Zenith Bank (2,7) e Guaranty Trust Bank (3,7) e società egiziane come Orascom Construction (4,3) e Telecom Egypt (5,0).

5. Crescente stabilità politica. Nel continente si stanno concretizzando diversi cambiamenti politici positivi, come il successo dei Presidenti Outtara in Costa d’Avorio, Akufo-Addo in Ghana, Ramaphosa in Sud Africa, Lourenco in Angola e Ahmed in Etiopia. Tutti questi leader stanno lavorando con serietà per aumentare la trasparenza, far crescere le loro economie e creare posti di lavoro. La firma dell’African Continental Free Trade Agreement è un esempio dell’effetto network che inizia a materializzarsi.

leggi anche | l calo dell’inflazione che fa tanto bene ai treasury africani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo