succede in borsa

Unicredit sottoscrive il minibond da 4 milioni di Scame Parre

L'azienda produttrice di componenti e sistemi per impianti elettrici è un gruppo internazionale da 650 dipendenti distribuiti tra le 3 sedi in provincia di Bergamo

Unicredit, sottoscrive minibond da 4 milioni di Scame Parre

Unicredit ha interamente sottoscritto un prestito obbligazionario da 4 milioni di euro emesso da Scame Parre, azienda di Parre (Bergamo), produttrice di componenti e sistemi per impianti elettrici in bassa tensione in ambito civile, terziario ed industriale. Il prestito obbligazionario, con durata quinquennale e una cedola trimestrale variabile indicizzata all'Euribor, è destinato a sostenere il gruppo industriale nel suo percorso di crescita e sviluppo aziendale.

Scame Parre, si legge su Adnkronos, nata nel 1963 e cresciuta tra le montagne dell'alta Val Seriana in provincia di Bergamo, è un gruppo internazionale di 650 dipendenti distribuiti tra le 3 sedi in provincia di Bergamo, dove hanno sede il quartier generale e le principali linee di produzione, ed all'estero in 17 tra uffici di rappresentanza e filiali, 3 delle quali anche siti produttivi.

"Con questa operazione  confermiamo il nostro impegno a accompagnare i piani di crescita delle aziende del territorio", commenta Giovanni Solaroli (in foto), regional manager Lombardia di UniCredit, "sia con forme di finanziamento tradizionali, sia con i minibond".

leggi anche | Amundi sottoscrive un minibond sull'assistenza sanitaria privata

leggi anche | Il momento d'oro dei minibond italiani, raccolti 1,18 miliardi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo