Quantcast

insurance & acquisizioni

Eurovita perfeziona l'acquisto di Pramerica

Dopo il pre-accordo della scorsa estate con Prudential Financial, la compagnia assicurativa italiana conclude l'acquisto che la porta a diventare un gruppo da 2 miliardi euro di premi lordi

Le polizze di Net Insurance, da oggi, sono nella rete distributiva di Ibl Banca

Erik Stattin, amministratore delegato di Eurovita

La compagnia di assicurazioni indipendente italiana, Eurovita, ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Pramerica Life, compagnia assicurativa italiana specializzata nel ramo vita.

La società dell'ad Erik Stattin non ha comunicato l'entità economica dell'operazione; a seguito dell’acquisizione di Pramerica, la compagnia dovrebbe raggiungere i 2 miliardi euro di premi lordi (gross written premiums) e 17,5 miliardi di riserve lorde. 

Il nuovo gruppo potrà contare su un network distributivo di oltre 11.000 consulenti finanziari, 2.500 sportelli bancari e oltre 100 agenti e broker.

Questi sono i dati forniti da Eurovita all'indomani dell’accordo del 2 agosto scorso siglato con Prudential Financial, società del gruppo di riferimento di Pramerica. 

Eurovita nasce nel 2017 dalla fusione di Ergo Previdenza, Old Mutual Wealth Italy ed Eurovita Assicurazioni voluta da Cinven, società internazionale di private equity, con l’obiettivo di creare un leader nel consolidamento del settore assicurativo italiano. Questa acquisizione rappresenta un ulteriore passo nella realizzazione della strategia di crescita di Eurovita che con questa operazione si conferma leader del consolidamento nell’industria assicurativa vita in Italia.

Pramerica, nata nel 1990, vanta un’esperienza in Italia di oltre 25 anni nelle assicurazioni vita, con un’offerta completa di soluzioni di risparmio, investimento e assicurative per famiglie e imprese. Nel 2015 la società ha esteso la propria offerta integrando la copertura contro i rischi derivanti da infortunio e malattia.

video | Consulenti 2020, Matassino: "Tra il settore insurance e gli Etf c'è piena sintonia"

Pfi continuerà ad essere presente in Italia attraverso Pramerica Sgr, una joint venture di successo nel settore del risparmio gestito, con oltre 64 miliardi di asset in gestione al 30 settembre 2019. Pramerica offre una gamma diversificata di soluzioni di investimento a investitori privati e istituzionali su tutto il territorio italiano.

leggi anche | Seguradoras Unidas e AdvanceCare sono ufficialmente di Generali

leggi anche | Pramerica Sgr lancia una nuova Sicav sull'obbligazionario globale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo