BlackRock

Fink ai ceo delle aziende: "Senza progressi su sostenibilità voteremo contro"

Il ceo di BlackRock scrive ai vertici delle aziende e annuncia l'integrazione dei criteri Esg nei processi di investimento e nelle analisi del gruppo. "Escluderemo titoli legati per il 25% a carbone termico"

Fink ai ceo delle aziende: "Senza progressi su sostenibilità voteremo contro"

 Laurence D. Fink, ceo di BlackRock

"Saremo sempre più inclini a votare contro il management quando le aziende non avranno compiuto progressi sufficienti", in materia di sostenibilità. Lo scrive il ceo di Blackrock, Laurence D. Fink, nella lettera annuale inviata ai ceo delle aziende, nella quale ricorda, tra l'altro, l'adesione la scorsa settimana a Climate Action 100.

Saremo sempre più inclini a votare contro il management quando le aziende non avranno compiuto progressi sufficienti in materia di sostenibilità (Laurence D. Fink)

Ormai è un dato di fatto: "il cambiamento climatico è diventato un fattore determinante nelle prospettive a lungo termine delle aziende e che l'evidenza sul rischio climatico sta costringendo gli investitori a rivedere le ipotesi fondamentali della finanza moderna".

Secondo il ceo della casa di investimenti statunitense, "man mano che un numero maggiore di investitori riconoscerà che il rischio climatico è un rischio di investimento, assisteremo a una profonda rivalutazione del rischio e dei valori degli asset. Siamo alle porte di una significativa riallocazione del capitale".

"La sostenibilità", si legge nella lettera del numero uno del gruppo ripresa da Adnkronos, "sta diventando sempre più fondamentale per gli investimenti e, in quanto leader globale nella gestione degli investimenti, il nostro obiettivo è quello di essere il leader globale negli investimenti sostenibili".

"Stiamo inoltre fissando l'obiettivo di aumentare il nostro Aum sostenibile di oltre dieci volte questo decennio - da 90 miliardi di oggi a oltre 1 trilione di dollari", continua la missiva del numero uno del colosso statunitense. Il nostro ruolo di fiduciario è il fondamento della cultura di BlackRock e questo si riflette negli impegni che stiamo assumendo oggi".

La pietra nera punta ad orientare i propri clienti verso scelte di investimento attente ai fattori ambientali "attraverso portafogli integrati per la sostenibilità e il clima" che "possano offrire agli investitori migliori rendimenti corretti per il rischio".

Fink si avvia alla conclusione della sua lettera spiegando in che modo l'azienda vuole fare della sostenibilità un proprio standard: integrandola maggiormente "attraverso la nostra piattaforma di gestione degli investimenti e dei rischi includendo concretamente l'Esg nel nostro gruppo di analisi dei rischi e di analisi quantitativa come rischio da valutare con lo stesso rigore applicato agli investimenti tradizionali, come liquidità e rischio di credito".

BlackRock annuncia il raddoppio dei prodotti Etf Esg (fino a 150), compresi i suoi prodotti sostenibili indicizzati di punta

Gli altri due punti della strategia saranno "rafforzare l'integrazione dei fattori di sostenibilità nel nostro processo di investimento; ridurre i rischi Esg nelle nostre strategie attive, uscendo da determinati settori".

Riguardo alle scelte di investimento il ceo spiega che "stiamo valutando continuamente il profilo di rischio/rendimento di taluni settori in cui investiamo mentre cerchiamo di minimizzare il rischio e massimizzare il rendimento a lungo termine per i nostri clienti". Uno dei settori su cui BlackRock si sta concentrando è, ovviamente, quello della produzione di carbone termico.

"Sulla base delle nostre analisi stiamo rimuovendo dai nostri portafogli di investimento attivo discrezionale i titoli pubblici (bond e azioni) di società che generano oltre il 25% dei loro ricavi dalla produzione di carbone termico, che miriamo a realizzare come obiettivo dal metà del 2020".

"Espandere le nostre offerte sostenibili raddoppiando i nostri prodotti Etf Esg (fino a 150), compresi i prodotti sostenibili indicizzati di punta, in modo che i clienti possano decidere come investire i loro soldi selezionando tra una gamma più ampia di prodotti; introdurre nuovi fondi schermati per combustibili fossili; e costruire nuove strategie attive sostenibili incentrate sulla transizione energetica globale e sugli investimenti a impatto".

leggi anche | Transizione energetica, la partita si gioca in Asia

leggi anche | Dopo 12 anni Viganò lascia BlackRock

leggi anche | BlackRock festeggia i risultati del suo fondo sulle rinnovabili

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo