carriere

T. Rowe Price, Savatteri è il nuovo responsabile del Sud Europa

Il manager, che resterà alla guida del team italiano, sarà responsabile anche della penisola iberica e coordinerà il canale intermediari dell'azienda nell’area Emea

Donato Savatteri, nuovo head of Southern Europe di T. Rowe Price

Donato Savatteri, nuovo head of Southern Europe di T. Rowe Price

T. Rowe Price ha ampliato le responsabilità di Donato Savatteri, affidandogli la carica di head of Southern Europe, mantenendo la guida del team italiano. Savatteri metterà l'esperienza accumulata al servizio di un’area più estesa, comprendente, oltre all’Italia, anche la regione iberica. Parallelamente, assumerà la responsabilità del coordinamento del canale intermediari dell'azienda nell’area Emea.

T. Rowe Price, arrivata in Italia nel 2014 con l’apertura di una branch a Milano, ha guadagnato progressivamente un spazio nel mercato locale grazie a una piattaforma interna di ricerca e gestione tra le più grandi al mondo, con oltre 600 professionisti. 

Sotto la guida di Savatteri la società ha rafforzato la sua struttura locale e la sua presenza nei diversi segmenti del mercato, da quello wholesale a quello istituzionale, fino ad arrivare in maniera importante anche nell’area retail e private banking, dove già conta partnership con player di primo piano come FinecoBank, Azimut, Allfunds Bank, Chebanca!, Cordusio SIM e Allianz, tramite la piattaforma Challenge Pro.

“Negli ultimi cinque anni il business di T. Rowe Price nell’area Emea è cresciuto costantemente", commenta il nuovo head of Southern Europe. "L’Italia è un mercato chiave, all’interno del quale abbiamo sviluppato il business e costruito una squadra forte e determinata a rispondere ai bisogni della nostra base di clienti locali".

leggi anche | Cosa aspettarsi dal 2020, tra l'infinito ciclo Usa e titoli tech. L'outlook di T. Rowe Price

"Nella regione iberica", continua Savatteri, "il nostro business è guidato da Alfonso del Moral (in foto) e il suo team ha iniziato a sviluppare il brand e l’engagement della clientela; continueremo a rafforzare la nostra presenza sia in Spagna che in Portogallo. Via via che il nostro business matura, l’allargamento del nostro focus all’intera area del Sud Europa è uno sviluppo naturale e sono entusiasta di poter guidare i team in Italia e nella regione iberica”. 

leggi anche | Il selezionatore di fondi D'Alesio ingaggiato da Gam Investments

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo