Quantcast

formazione finanziaria

Schroders dedica il suo roadshow alla disruption e alla Cina

Ad accompagnare sarà nuovamente il giornalista Leopoldo Gasbarro. Il roadshow partirà da Viareggio il 10 febbraio. Al centro La trasformazione dei mercati sulla spinta di fattori innovativi

Schroders dedica il suo nuovo roadshow alla disruption e alla Cina

Partirà da Viareggio il prossimo 10 febbraio la nuova edizione del roadshow di Schroders “Let’s Talk – Innovazione. Idee. Scenari” per poi proseguire verso altre sei città (Bologna, Padova, Torino Milano, Roma, Napoli). Fil rouge delle sette tappe del tour sarà il tema della disruption, l’insieme di cambiamenti dirompenti innescati da innovazioni tecnologiche e nuove abitudini di consumo che stanno trasformando lo status quo in ogni ambito dell’economia e della società, dall’intelligenza artificiale allo shopping online.

Parlando di disruption, non si può prescindere da uno sguardo a oriente. La trasformazione dei mercati sulla spinta di fattori innovativi, infatti, non nasce solo nella Silicon Valley: anche la Cina sta viaggiando a tutta velocità verso uno sviluppo senza precedenti, che presto la porterà a diventare la prima economia mondiale, scalzando gli Stati Uniti.

Nel paese ci sono 350 milioni di millennials, consumatori moderni tra i 23 e i 38 anni che richiedono prodotti e servizi sempre più sofisticati, mentre la soglia di povertà è scesa ad appena l’1% della popolazione. Questo fronte orientale della Disruption non riceve ancora la dovuta considerazione.

La Cina è sottorappresentata negli indici e nei portafogli d’investimento, anche per via dell’atteggiamento di chiusura ai capitali stranieri assunto storicamente dal Paese. Oggi però è in corso un’ulteriore evoluzione: la maggiore apertura di Pechino mette a disposizione degli investitori un mercato di dimensioni impressionanti, il cui segmento A-Share da solo comprende 3.500 titoli per un valore di circa 7.000 miliardi di dollari. Il potenziale enorme e ancora inespresso che questa evoluzione può offrire sarà uno dei temi chiave del tour.

Ad accompagnare la discussione sulle diverse forme della disruption e le conseguenze per gli investitori sarà nuovamente Leopoldo Gasbarro, autorevole giornalista economico-finanziario e professionista della comunicazione, la cui profonda conoscenza dei risparmiatori italiani ha già arricchito la precedente edizione del roadshow.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo