succede in borsa

Ok di Consob al prestito obbligazionario di Intek Group

L'autorità di vigilanza ha approvato il prospetto informativo relativo all’offerta pubblica lanciata sul Mot dalla società di partecipazioni diversificate nel settore finanziario

Consob dà l'ok all'emissione dei bond di Intek Group

Con riferimento all’offerta pubblica in sottoscrizione di obbligazioni del prestito obbligazionario denominato "Intek Group S.p.A. 2020-2025” promossa da Intek Group si rende noto che la Consob (con nota del 23 gennaio 2020, protocollo n. 0063434/20) ha approvato il prospetto informativo relativo all’offerta pubblica in sottoscrizione e alla contestuale ammissione a quotazione sul Mercato Telematico delle Obbligazioni (Mot) organizzato e gestito da Borsa Italiana delle obbligazioni 2020.

Il prospetto informativo, unitamente all’ulteriore documentazione relativa all’offerta in sottoscrizione, ivi incluso il regolamento del Prestito, verrà pubblicato e sarà disponibile il 24 gennaio 2020 sul sito internet dell’emittente, tkgroup.it, nell’area dedicata “investor relations/operazioni straordinarie”. Copia cartacea del prospetto informativo potrà essere richiesta gratuitamente presso la sede legale di Intek (Foro Buonaparte, n. 44, Milano).

Il codice Isin rilasciato dalla Banca d’Italia per le pbbligazioni del prestito è IT0005394884. Borsa Italiana, con il provvedimento 4167 del 21 gennaio 2020, ha disposto l’ammissione a quotazione delle obbligazioni 2020 sul Mot. La data di inizio delle negoziazioni delle obbligazioni 2020 sul Mot sarà disposta da Borsa Italiana, ai sensi dell’art. 2.4.3 del Regolamento di Borsa. A seguito dell’avvenuta approvazione da parte di Consob del prospetto informativo avranno avvio:

  • un’offerta pubblica in sottoscrizione avente ad oggetto massime n. 1.157.500 obbligazioni 2020, incrementabile, da parte dell’Emittente, sino a massime 3.511.753 obbligazioni 2020, in considerazione del livello di adesione all’Offerta di scambio su obbligazioni (come infra definita), destinate alla quotazione sul Mot rivenienti dal prestito;
  • un’offerta pubblica di scambio volontaria parziale su 2.354.253 obbligazioni Intek Group 2015/2020 in circolazione, con corrispettivo rappresentato da massime 2.354.253 obbligazioni 2020 per complessivi 50,9 milioni di euro destinate alla quotazione sul Mot.

Si ricorda che, in caso di raggiungimento di una soglia minima di adesioni/sottoscrizioni nell’ambito dell’offerta in sottoscrizione e dell’offerta di scambio su obbligazioni almeno pari a 60,0 milioni (condizione rinunciabile da parte dell’emittente, Intek promuoverà, ai sensi dell’art. 102 del Tuf, un’offerta pubblica di scambio volontaria totalitaria sulle azioni di risparmio Intek Group, con corrispettivo rappresentato da 1.165.070 obbligazioni 2020.

leggi anche | Banca Imi e Intesa sp, in arrivo due nuove obbligazioni

Offerta pubblica in sottoscrizione. Le proposte di sottoscrizione delle obbligazioni a servizio dell’offerta in sottoscrizione (come infra definite) dovranno essere effettuate esclusivamente attraverso il Mot avvalendosi di intermediari che immettano l’ordine direttamente o – qualora non siano abilitati ad operare sul Mot – per il tramite degli operatori partecipanti al MOT con le modalità di cui all’art. 2.4.3, comma 7, del regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana (il “Regolamento di Borsa”). Di seguito alcuni elementi dell’offerta in sottoscrizione.

Tipologia, classe e ammontare delle obbligazioni 2020. L’offerta in sottoscrizione consiste in un’offerta pubblica di sottoscrizione e relativa quotazione sul Mot di n. 1.157.500 obbligazioni 2020 del valore nominale di 21,60 euro ciascuna, per un valore nominale complessivo pari a 25.002.000 euro incrementabile, da parte dell’emittente, sino a massime 3.511.753 obbligazioni 2020, del valore nominale di 21,60 euro ciascuna, per un valore nominale complessivo pari a 75.853.864,80 euro in considerazione del livello di adesione all’offerta di scambio su obbligazioni.

In considerazione di quanto sopra, al momento dell’adesione, l’investitore non conoscerà l’ammontare complessivo definitivo del prestito a servizio dell’offerta, che sarà reso noto mediante diffusione entro le ore 7:59 del primo giorno lavorativo successivo al termine del periodo di offerta, di un apposito comunicato che verrà pubblicato sul sito internet dell’emittente itkgroup.it, nell’area dedicata “investor relations/operazioni straordinarie”, nonché diffuso mediante il sistema SDIR-NIS.
Alla data di regolamento le Obbligazioni 2020 saranno emesse e quotate sul Mot. Non è stato assegnato, né è previsto che venga assegnato, un ratingalle Obbligazioni 2020.

Prezzo di offerta. Il prezzo di offerta delle obbligazioni a servizio dell’offerta in sottoscrizione sarà pari al 100% del valore nominale delle Obbligazioni a Servizio dell’Offerta in Sottoscrizione, e quindi pari a 21,60 euro.

Periodo di adesione all’offerta in sottoscrizione. Il periodo di adesione all’Offerta in Sottoscrizione avrà inizio alle ore 9:00 del giorno 27 gennaio 2020 e terminerà alle ore 17:40 del giorno 14 febbraio 2020 (estremi inclusi), salvo proroga.

Lotto minimo di sottoscrizione. Il quantitativo minimo di sottoscrizione sarà pari a  50 obbligazioni a servizio dell’offerta in sottoscrizione, per un valore nominale complessivo pari a 1.080 euro. Nel caso in cui le adesioni pervenute durante il periodo di adesione relativamente alle obbligazioni a servizio dell’offerta in sottoscrizione risultino superiori all’ammontare complessivo delle stesse, si provvederà al riparto, secondo quanto previsto dal prospetto informativo.

leggi anche | Nb Aurora, parte l'aumento di capitale da 150 milioni

leggi anche | Bond e reflazione, come andrà quest'anno?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo