Quantcast

vigilanza

Sette siti web oscurati da Consob per offerte al pubblico abusive

Il numero dei siti oscurati da luglio scorso sale a 124, da quando cioè l'autorità di vigilanza ha acquisito il potere di ordinare l'oscuramento dei portali che violano il Testo unico per la finanza

Consob oscura sette siti per offerte al pubblico abusive

Consob ha ordinato l'oscuramento di 7 nuovi siti web, che offrono abusivamente servizi finanziari. Sale così a 124 il numero dei siti oscurati da luglio scorso, da quando cioè Consob ha acquisito il potere di ordinare l'oscuramento dei siti.

L'Autorità si è avvalsa degli strumenti derivanti dal "decreto crescita" (legge n. 58 del 28 giugno 2019, articolo 36, comma 2-terdecies), che ha attribuito a Consob il potere di ordinare ai fornitori di servizi di connettività a internet l'inibizione dell'accesso dall'Italia ai siti web, tramite cui vengono offerti servizi finanziari senza la dovuta autorizzazione.

Di seguito l'elenco delle società e dei siti: Ace Capital Ltd (www.ftefxpro.com); Ks-securities (www.ks-securities.com); Local Trader (www.localtrader.app/?lp=10, www.libramarkets.com); RMT 500 Ltd (www.rtm500.com); Tradepoint Systems Ltd (www.atlantika.io); RL Ltd (www.royaltd24.com).

leggi anche | Controversie finanziarie, in arrivo un rimborso per chi si rivolge all'arbitro

leggi anche | Le Authority estere scoprono nuovi abusi finanziari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo