prodotti

Vontobel presenta su Sedex dodici certificati

La società ha presentato su Borsa Italiana quattro bonus cap certificates in collaborazione con Marco Tosoni, cinque classici athena/express su azioni e altri tre su panieri tematici con effetto airbag

Banca Imi lancia 19 premium cash collect certificate

Vontobel lancia sul SeDeX di Borsa Italiana quattro nuovi bonus cap certificates in collaborazione con Marco Tosoni: cinque classici athena/express su azioni e tre ahena/express certificates su panieri tematici con effetto airbag.

Dopo il successo ottenuto con le precedenti emissioni, Vontobel lancia dei nuovi prodotti in collaborazione con un trader professionista. Caratterizzati da una forte tailorizzazione, questi bonus cap certificates presentano livelli di barriera non tradizionali, e sono stati pensati per consentire a investitori e giovani trader di seguire le idee di investimento di professionisti dei mercati finanziari, che possono vantare una lunga esperienza nell’attività di trading sui bonus cap certificates. Nello specifico:

  • il Bonus Cap su Prysmian ha una barriera pari a 15,11 euro (70,18%), scadenza a gennaio 2022 e Bonus, coincidente con il Cap, pari a 23,96 euro (111,29%);
  • il Bonus Cap su Enel ha una barriera pari a 5,27 euro (68,80%), scadenza a gennaio 2022 e Bonus, coincidente con il Cap, pari a 8,174 euro (106,17%);
  • il Bonus Cap su Assicurazioni Generali ha una barriera pari a 13,75 euro (75%), scadenza a gennaio 2022 e Bonus, coincidente con il Cap, pari a 20,22 euro (110,26%)
  • il Bonus Cap sull'indice Euro Stoxx 50 ha una barriera pari a 3.100 punti (81,48%), scadenza a gennaio 2022 e Bonus, coincidente con il Cap, pari a 4.234,45 punti (111,29%).

leggi anche | Vontobel, 2019 con gli utili in volata

Con la dicitura athena/express si intende un certificato di investimento con protezione condizionata del capitale, la cui particolarità è una barriera autocall (di rimborso anticipato) pari alla barriera premio: a ogni data di valutazione intermedia, se il sottostante (o il peggiore dei sottostanti in un basket) è pari o superiore alla barriera autocall, il certificato scade e paga il premio.

A sua volta, il premio è caratterizzato dall’effetto memoria ovvero, se in una qualsiasi data di valutazione precedente non dovesse verificarsi la condizione di pagamento, il premio non andrebbe perso ma conservato in memoria e, di conseguenza, pagato la successiva data in cui la condizione di pagamento si verifichi.

Questa particolarità fa sì che a ogni data di osservazione successiva si ha la possibilità di avere un premio più consistente. In particolare, se il prodotto:

  • scade alla prima data di osservazione, oltre al valore nominale (pari a 100 euro) si riceve un unico premio;
  • scade alla seconda data di osservazione si riceve il premio moltiplicato per 2;
  • scade alla terza data di osservazione si riceve il premio moltiplicato per 3, e il criterio si applica anche per le date successive.

A scadenza, infine, grazie alla protezione condizionata del capitale, se il sottostante (o il peggiore dei sottostanti in un basket) non è inferiore alla barriera, si ottiene il rimborso del valore nominale, pari a 100 euro.

I certificati Athena/Express su panieri tematici presentano inoltre la particolarità dell’”effetto Airbag”, che riduce le perdite se il sottostante a scadenza è inferiore alla barriera, poiché questa tipologia di prodotti ha strike inferiore al 100% del valore iniziale. Di volta in volta, pertanto, la perdita del certificato si calcola moltiplicando il valore nominale di 100 per il quoziente tra il prezzo del sottostante e lo strike. Essendo lo strike inferiore al valore nominale, le perdite saranno ridotte dall’”effetto Airbag”. 

I sottostanti degli athena classici di nuova emissione sono blue chip italiane: Fca, Mediaset, Unicredit, Eni e Intesa Sanpaolo.

I sottostanti degli Athena/Express con effetto Airbag sono invece panieri tematici: uno sul biotech (Biogen e Gilead), uno sul settore auto Usa (Ford e General Motors) e uno sul gaming (Activision Blizzard, Electronic Arts e Ubisoft Entertainment).

leggi anche | Vontobel rilancia con altri quattro cash collect certificate

“La nostra collaborazione con i trader professionisti prosegue sulla scia del grande successo recentemente ottenuto, che premia il continuo impegno di Vontobel nell’innovazione di prodotto", commenta Francesca Fossatelli (in foto), responsabile flow products development Italy di Vontobel Investment Banking.

"Lo stesso impegno alla base anche dell’emissione di questi Athena/Express, in cui, accanto ai grandi classici, abbiamo voluto creare una versione targata Vontobel aggiungendo l’effetto Airbag, e dando così all’investitore la possibilità di ridurre le eventuali perdite”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo