dati Payback

Saldi, +17% per gli acquisti online

I prodotti di bellezza e la cura per il corpo segnano la crescita maggiore (+60%). I principali acquirenti sono gli under 40 (per il 50%), soprattutto uomini (63%)

E-commerce e aziende italiane quell'amore mai sbocciato

A pochi giorni dalla chiusura del mese di gennaio, il più caldo per i saldi invernali, Payback, il programma fedeltà multipartner con 140 partner online, rivela l'andamento della spesa online e delle preferenze degli italiani, che hanno dimostrato di attendere con impazienza i ribassi e le promozioni per acquistare finalmente un prodotto o un servizio tanto atteso. Il primo dato che emerge dall'osservatorio Payback è il successo degli acquisti tramite canale digitale, che crescono complessivamente del +17% (YoY) rispetto allo stesso periodo nel 2019.

A trionfare nella classifica dei settori sono i prodotti di bellezza e per la cura per il corpo, che a colpi di clic per aggiudicarsi le migliori offerte ha registrato una crescita anno su anno del +60%. Al secondo posto si posiziona il fashion che che segna un +48%; segue l'universo lifestyle con +29% con le ultime novità per essere sempre al passo con i nuovi trend.

Con uno sguardo demografico, Payback rivela che da Nord a Sud, sono gli under 40 (per il 50%) soprattutto uomini (63%) a comprare online nel periodo dei saldi, specchio di un fenomeno, quello della spesa online, che ancora oggi coinvolge in particolare i giovani e i millennial, ma anche sempre più integrata nelle abitudini delle persone di ogni età.

leggi anche | Pagamenti digitali, boom di truffe nel 2019

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo