banche & acquisizioni

Bazoli: "L'offerta di Intesa Sp per Ubi? Per correttezza non commento"

L'offerta pubblica di scambio sulla totalità del capitale di Ubi Banca, presentata ieri in tarda serata da Intesa Sanpaolo, ha colto di sorpresa tutti, compreso il presidente emerito dell'istituto del ceo Carlo Messina

A sinistra, il presidente emerito di Intesa Sp, Giovanni Bazzoli, con il ceo, Carlo Messina

A sinistra, il presidente emerito di Intesa Sp, Giovanni Bazzoli, con il ceo, Carlo Messina

L'offerta pubblica di scambio sulla totalità del capitale di Ubi Banca presentata ieri in tarda serata da Intesa Sanapaolo ha colto di sorpresa tutti, compreso Giovanni Bazoli (in foto), presidente emerito dell'istituto guidato dal ceo Carlo Messina. 

“Non intendo, almeno per il momento, dare alcun commento", dichiara stamattina Bazoli in una breve nota, "se non per precisare che io ho conosciuto la decisione di Intesa Sanpaolo ieri sera, al momento della comunicazione ai mercati. I responsabili della banca hanno ritenuto, credo correttamente, data la mia posizione e la mia storia, di non coinvolgermi in alcun modo nella decisione". 

leggi anche | Guzzetti benedice il matrimonio tra Intesa Sp e Ubi

Ex presidente della finanziaria Mittel, l'avvocato bresciano è stato per un decennio il regista dell'intesa tra le due “famiglie” che nel 2007 avevano fondato Ubi, la bresciana di Banca Lombarda e la bergamasca della Popolare di Bergamo.

cos'è successo | Blitz di Intesa Sanpaolo: vuole Ubi e lancia un'offerta in azioni

leggi anche | Goldman Sachs: Con Ops di Intesa Sp su Ubi riaperta stagione fusioni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo